Che cos’è Bloatware? Guida per principianti

Quando acquisti un nuovo dispositivo, che si tratti di un dispositivo mobile Android o di un PC Windows, ti aspetti che sia pulito e intatto. Bene, se così fosse, al momento non lo leggeresti. Probabilmente hai notato che il tuo dispositivo è ostruito da un software precaricato non necessario, giusto? Sì, questo è ciò che chiamiamo Bloatware. Hai domande in merito alla questione e ho le risposte. Ecco tutto ciò che devi sapere su Bloatware.


Che cos'è Bloatware?

Che cos’è Bloatware?

Bloatware 101

Questo software è disponibile in molte forme diverse. La maggior parte dei bloatware non è pericolosa, ma può rallentare il sistema e occupare spazio sul disco rigido. Per fare un esempio, stai usando un dispositivo Samsung? Prova a disinstallare Youtube. Bene, non puoi. L’applicazione è preinstallata sul dispositivo e non può essere rimossa. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che gli sviluppatori di Youtube pagano soldi per installare i loro prodotti sui dispositivi Samsung.

La stessa cosa vale per altre applicazioni che sono lì. Ad esempio, dubito che qualcuno di voi abbia usato Samsung Pass o sappia anche di cosa si tratta. Tuttavia, non puoi liberartene, qualunque cosa tu faccia. Questo è un esempio perfetto per Bloatware. Tecnicamente, il software è innocuo ma può rallentare drasticamente il dispositivo a causa delle RAM che consuma.

Ora, qui è dove diventa serio. Esiste un altro tipo di bloatware che proviene dai siti Web visitati. Non solo, ma alcuni software preinstallati possono compromettere la sicurezza e la privacy. Queste applicazioni possono creare vulnerabilità di sicurezza scaricando strumenti e aggiornamenti di sistema.

Il problema è che possono scaricare virus Trojan che possono facilmente infiltrarsi nei sistemi operativi. Questo è un problema che Lenovo ha dovuto affrontare nel 2016. Sfortunatamente, all’inizio non l’hanno presa sul serio. Ci sono voluti molti mesi di reclami dei consumatori, rapporti di analisti della sicurezza informatica e articoli sul problema per Lenovo per fermare la pratica.

Bloatware può anche nascondersi in bundle di software. Questo bloatware è più pericoloso in quanto spesso contiene adware o malware. Quindi, in altre parole, ti fa più male che bene quando si tratta di migliorare le prestazioni del tuo dispositivo.

Come sono finiti sul mio dispositivo

Che si tratti di PC Android o Windows, i produttori possono preinstallare le proprie app e il proprio software sul dispositivo. Non importa se ti piace o no, è lì per rimanere. Apple inoltre precarica diverse app che non possono essere eliminate, tra cui Azioni, Meteo e Mappe. Hai mai provato Bixby su Samsung?

Sì, il software non può essere rimosso e sei costretto a mantenerlo installato sul tuo telefono. Puoi persino modificare l’utilizzo del pulsante in quanto assegnato solo per il software. Quindi, ti stai ancora chiedendo perché queste app esistono sui tuoi telefoni? Ancora una volta, ciò è dovuto al fatto che i fornitori di software pagano i produttori e i distributori per installare i loro prodotti sui dispositivi sperando di espandere i propri clienti. Tuttavia, gradualmente, il bloatware appesantisce la velocità di elaborazione del dispositivo. In questo modo anche le piccole applicazioni impiegano troppo tempo per funzionare.

Battere il gonfio

Probabilmente vuoi sapere come sbarazzarti di queste fastidiose applicazioni che non usi nemmeno. Bene, per fortuna, c’è un modo per farlo, ma dipende dal dispositivo che stai utilizzando. Se utilizzi un Windows Phone, puoi disinstallare facilmente tutte queste app indesiderate. Altri dispositivi richiedono alcune abilità tecniche o alcuni clic qua e là.

Come rimuovere Bloatware su PC Windows

I PC Windows sono spesso influenzati dal bloatware. Tuttavia, questo varia a seconda del produttore. Ad esempio, i dispositivi Acer e Asus tendono a contenere meno bloatware rispetto a Toshiba o Sony.

Alcuni bloatware di Windows 10 sono facili da rimuovere usando un normale processo di disinstallazione. Questo può facilmente funzionare con diverse applicazioni su Windows 10 tra cui Money, News, Sports e poche altre che riempiono il menu Start. Quindi, sul tuo PC Windows, puoi allentare la pressione e scaricarla mediante una disinstallazione regolare, è davvero facile.

D’altra parte, è possibile acquistare un PC già gonfio. Microsoft ha una linea di PC Signature senza software di terze parti. I programmi nativi possono essere rimossi mediante la normale disinstallazione, rimozione di Powershell o bloatware. Puoi trovare decine di applicazioni specializzate nella rimozione di bloatware, quindi non preoccuparti. È davvero facile trovare un PC gonfio, ma devo avvisarti, spenderai un paio di penny in più su quelli.

Come rimuovere Bloatware su MacOS

Sappiamo tutti che MacOS si concentra sui propri prodotti. Ciò significa che non scoprirai che è influenzato dal bloatware come lo è il PC Windows. Tuttavia, potresti trovare alcune app di cui non hai nemmeno bisogno e che vuoi sbarazzartene per il bene delle prestazioni del tuo dispositivo. Fortunatamente, puoi farlo con Mac, ma in questo caso richiede alcuni passaggi in più. Ecco cosa devi fare.

  1. Innanzitutto, vai alla cartella Applicazioni.
  2. Ora, scegli l’applicazione che desideri eliminare e seleziona Ottieni informazioni.
  3. Successivamente, tocca Condivisione e autorizzazioni
  4. Fai clic sull’icona a forma di lucchetto. Ti verrà chiesto di inviare la tua password di amministratore.
  5. Infine, abilita il privilegio di lettura e scrittura.
  6. Ora puoi eliminare il software che non ritieni utile sul tuo Mac.

Fai attenzione a ciò che elimini poiché alcune app sono una parte essenziale del sistema. Potresti causare problemi se li rimuovi. Se non si desidera che occupino spazio o RAM, è sufficiente disabilitarli.

Come rimuovere Bloatware su Android

Quando si tratta di dispositivi Android, potresti riscontrare alcune complicazioni. Non è così facile sbarazzarsi di app indesiderate. Tuttavia, puoi sempre disabilitare le app che non desideri. Segui i passaggi seguenti e andrà tutto bene:

  1. Trascina il dito verso il basso dalla parte superiore del tuo Android per andare a Impostazioni rapide Android.
  2. Premi il pulsante a forma di ingranaggio in alto a destra sul dispositivo.
  3. Seleziona “App”.
  4. Ora scegli l’app che desideri disabilitare.
  5. Fare clic su Force Stop e DIsable.
  6. Infine, l’app non funzionerà in background. Tuttavia, sarà ancora sul telefono e utilizzerà lo spazio di archiviazione.

Più economico è il telefono, il bloatware lo ottieni. I produttori di telefoni vendono telefoni per un valore inferiore ottenendo entrate aggiuntive dagli sviluppatori di software. Se stai cercando un telefono che non ha tanti bloatware come Samsung, ad esempio, dovresti provare Google Pixel o Motorola Z. Questi telefoni possono offrirti un’esperienza Android più naturale.

Un’altra opzione per sbarazzarsi del bloatware una volta per tutte è eseguire il root del dispositivo che si sta utilizzando. Ciò significa che otterrai l’accesso da superutente e avrai opzioni di personalizzazione complete, inclusa la possibilità di eliminare qualsiasi app frustrante del corriere o del produttore che desideri. Fai attenzione a quale app scegliere. Troverai manuali online per aiutarti se sei nuovo a questo. Se elimini l’app sbagliata, non sai mai quale danno potresti causare o la garanzia che potresti perdere.

D’altra parte, c’è un altro modo per sbarazzarsi di applicazioni indesiderate: scaricare le proprie app di rimozione bloatware. Ci sono tonnellate di app di “disinstallazione” disponibili che finiscono essenzialmente con gli stessi risultati. Puoi usare artisti del calibro di Easy Uninstaller, ES File Explorer, NoBloat Free o Delot App Deleter (l’ultimo richiede un telefono rootato per funzionare. Seleziona semplicemente le app multiple che desideri rimuovere, quindi tocca “Disinstalla”. devi confermare il processo di disinstallazione prima di poter procedere.

Come rimuovere Bloatware su iOS

Se sei un utente iPhone, dovresti sapere che non troverai troppi bloatware sul tuo dispositivo come su Android. Quindi, fondamentalmente, il tuo lavoro è più semplice. Alcuni iPhone e iPad nelle app bloatware iOS 10 possono essere eliminati e disinstallati, ma altri possono essere disabilitati. Un’app disabilitata non verrà visualizzata nella sezione dell’app e non sarà in grado di funzionare in background, ma sarà comunque presente sul dispositivo. Inoltre, se elimini un’app preinstallata sul tuo iPhone, non farà molta differenza in quanto non sono così grandi quando si tratta di archiviazione. Ora, se desideri eliminare bloatware su iPhone, procedi nel seguente modo:

  1. Per prima cosa, vai a impostazioni -> Generale -> Archiviazione iPhone.
  2. Successivamente, scegli l’applicazione che desideri eliminare.
  3. Ora seleziona Offload App o Delete App. Se scegli l’opzione Offload, l’app sarà comunque disponibile sul tuo telefono ma ti libererai di un po ‘di spazio di archiviazione. Tuttavia, l’opzione Elimina app rimuoverà permanentemente l’app dal dispositivo.
  4. Ecco qui.

Un altro modo per eliminare bloatware indesiderati è il jailbreak del tuo iPhone. Avrai il pieno controllo di ciò che è presente sul tuo dispositivo, eliminerai ciò che ti piace e libererai spazio a piacimento. Tuttavia, sappiamo tutti che anche la stessa società non ti incoraggia a farlo. Apple è nota per le sue funzionalità di sicurezza. Effettuando il jailbreak della tua piattaforma, renderai il tuo dispositivo più vulnerabile al malware e sarà meno stabile. Quindi, ti suggerisco di ricorrere ai passaggi precedenti poiché è l’opzione più sicura che hai.

Perché rimuoverlo?

Come accennato, bloatware include funzionalità non necessarie che ti fanno più male che bene. Occupa una grande quantità di memoria e RAM senza fare nulla. Molti di loro possono garantire nuove funzionalità, ma diventano troppo pesanti e diventano un dolore al collo.

Gli smartphone si sfidano a diventare più intelligenti col passare del tempo. Tuttavia, il consumatore sta pagando la sanzione alla fine. Qualunque bloatware il dispositivo abbia all’interno della sua libreria funziona in background. Se sei così soddisfatto del nuovo dispositivo acquistato, preparati a rimanere deluso dalle prestazioni. Bloatware rovina la durata della batteria del dispositivo.

Prosciuga la batteria senza essere utilizzata, per cominciare. Non solo, ma utilizza anche RAM in background, che rende il telefono molto più lento nel tempo. Ecco perché è consigliabile disabilitare o rimuovere tali app indesiderate se si desidera sfruttare le massime prestazioni del proprio dispositivo.

Che cos’è Bloatware? – Pensieri finali

Se ti dico che so cosa fa ogni app sul mio dispositivo, mentirei. Alcune applicazioni non hanno davvero nulla di cui beneficiare, sono presenti solo perché alcuni sviluppatori di software hanno pagato il produttore per presentare i loro prodotti. Bloatware è una funzione non necessaria che utilizza grandi quantità di memoria e RAM. Perché qualcuno dovrebbe desiderarlo se non lo usano nemmeno, per cominciare? Scopri tutto ciò di cui hai bisogno sul bloatware in questo articolo e sui possibili modi per sbarazzarti di un software così frustrante.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector