Come attivare l’interruttore Kill del telefono e rimandare i ladri di smartphone

Le stime mostrano che 1,6 milioni di americani sono stati vittime del furto di smartphone nel solo 2012. I ladri erano più attivi nelle grandi città. Ad esempio, quasi il 50% dei furti denunciati a San Francisco riguardava smartphone. Il furto di smartphone ha anche costituito il 40% delle rapine denunciate nella maggior parte delle principali città metropolitane, tra cui New York e Washington, DC.


Come attivare l'interruttore Kill del telefono e rimandare i ladri di smartphone

Come attivare l’interruttore Kill del telefono e rimandare i ladri di smartphone

Perché è il tuo smartphone ladro-esca?

Rubare il più piccolo degli smartphone è un grande affare. Ogni dispositivo può essere venduto sul mercato nero per centinaia di dollari. I ladri realizzano maggiori profitti se il dispositivo è particolarmente prezioso. Sono gli iPhone che ottengono il prezzo più alto. Ciò ha persino portato alcuni a definire il crimine come “raccolta di Apple”.

Altri semplicemente lo duplicano come iCrimes. Peggio ancora una brutta situazione, puoi anche essere vittima di un furto di identità se i ladri di smartphone sono in grado di accedere alle tue informazioni personali. Ciò può accadere se il dispositivo non è protetto da una password.

Legge di prevenzione dei furti di smartphone e Kill Switch

La difesa più utile contro il furto e l’uso improprio di dispositivi e dati è il kill switch. Questa funzionalità è vantaggiosa per gli utenti di smartphone. I rapporti suggeriscono che i kill switch riducono il numero di furti di smartphone del 50%. In effetti, è così dissuasivo che dal 1 luglio 2015 la California ha stabilito che gli smartphone devono essere spediti con le funzionalità di Kill Switch.

Le rapine di smartphone sono diminuite del 50% a San Francisco dal 2013. Inoltre, sono diminuite del 22% dal 2016. Ciò è stato attribuito dal procuratore distrettuale dello stato, George Gascón, a una legislazione approvata nel 2015 nota come Smartphone Theft Prevention Act.

Questa legge stabilisce che i produttori devono realizzare uno smartphone con un kill switch. Un kill switch è un software o hardware che rende inutilizzabili i dispositivi mobili quando viene acceso. È disponibile per i proprietari di dispositivi. Molti di questi interruttori kill sono disponibili sotto forma di software per cancellare o cancellare dispositivi remoti o blocchi di attivazione. Questa funzionalità è integrata negli smartphone. È estremamente semplice accenderlo.

Questa legge è stata creata quando i ladri hanno sviluppato un debole per gli smartphone. Questo non è così insolito, considerando che gli smartphone ottengono diverse centinaia di dollari sul mercato nero. Secondo i Consumer Reports nel 2012, negli Stati Uniti si sono verificati 1,6 milioni di furti di smartphone. Il dato è aumentato del 94% nel 2013 per raggiungere 3,1 milioni.

Come un Kill Switch assicura la morte dello smartphone rubato

Una volta attivato, l’interruttore di interruzione impedisce che gli smartphone vengano riprogrammati tramite i ripristini di fabbrica e utilizzati. Ciò rende quasi impossibile per i ladri di smartphone vendere un dispositivo funzionante. Sia Apple che Google hanno lanciato kill switch integrati per smartphone nel 2014. In questo modo, gli utenti possono accedere alla protezione di base per smartphone per la loro sicurezza..

Come rendere lo smartphone non funzionale se rubato?

Attiva Kill Switch su Android

Utilizzare “Trova il mio dispositivo” per individuare lo smartphone

Il software di tracciamento dei dispositivi di Google, “Trova il mio dispositivo”, è accessibile nella pagina delle impostazioni dello smartphone. Attraverso questo software, è possibile individuare facilmente il dispositivo dal browser in cui è stato effettuato l’accesso. Google “Trova il mio telefono” e mostrerà la posizione corrente nel caso in cui il software “Trova il mio dispositivo” funzioni.

Un altro passo è smascherare il dispositivo da Google Play. Per scoprire il dispositivo, vai alla pagina delle impostazioni di Google Play. Qui puoi attivare o disattivare la visibilità del tuo dispositivo.

Attenersi alla seguente procedura:

Passaggio 1: attivare l’accesso remoto

  1. Accedi alle impostazioni di Google.
  2. Quindi, è necessario fare clic sull’opzione per la gestione dei dispositivi Android da qui.
  3. Consenti entrambe le opzioni successivamente.
  4. Fare clic su Consenti “Blocco remoto e ripristino delle impostazioni di fabbrica” ​​e “Individua in remoto questo dispositivo”.

Passaggio 2: accedere alla posizione del dispositivo e bloccarlo

  1. Vai a un dispositivo abilitato per il Web se sei stato vittima di un furto di smartphone. Accedi a Google e accedi al pannello per “Gestione dispositivi Android”.
  2. Sarai in grado di osservare la posizione del dispositivo su una mappa e squillare, bloccare o cancellare lo smartphone.
  3. Ora, il ladro di smartphone dovrà dimostrare di essere tu se cerca di ripristinare il dispositivo in fabbrica e rivendicarlo come proprio. L’accesso con qualsiasi account Google è consentito solo se è stato precedentemente sincronizzato dopo essere stato aggiunto al dispositivo come account o utente. Non è consentito per coloro che accedono come ospiti. Pertanto, se queste informazioni non possono essere condivise al momento dell’installazione, il dispositivo non può essere utilizzato dopo un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Passaggi per attivare Kill Switch su iOS

Individua il tuo dispositivo utilizzando “Trova il mio iPhone”

Ogni iPhone è collegato a un account iCloud. Questo ha un “Blocco attivazione” e “Trova il mio telefono”. Mentre il primo tiene traccia dell’ultima posizione nota del dispositivo, il secondo richiede l’inserimento del nome utente e della password sul dispositivo per accedervi.

Se hai intenzione di vendere il tuo iPhone, puoi disattivare il Blocco attivazione. Per questo, è necessario disattivare “Trova il mio iPhone” e rimuovere l’account dal dispositivo.

In caso di furto di uno smartphone, Activation Lock bloccherà i ladri morti nelle loro tracce. Ora, non saranno in grado di collegare l’iPhone rubato con il proprio account, rendendolo utile quasi quanto il peso morto! Per questo, è necessario seguire questi passaggi:

Passaggio n. 1: abilitazione dell’opzione “Trova il mio iPhone”

  1. Accedi alle Impostazioni e vai su iCloud.
  2. Usa il tuo ID Apple individuale per accedere.
  3. Abilita l’opzione “Trova il mio iPhone”.

Passaggio 2: abilitare la “Modalità smarrita”

Se sospetti che il tuo iPhone sia stato rubato o che sia fuori posto, puoi attivare la sua “Modalità smarrita”.

Puoi anche usare l’opzione per personalizzare il lucchetto con un numero di contatto. Ciò garantirà il ritorno sicuro del dispositivo in caso di smarrimento. Se il dispositivo viene recuperato, può essere riportato alla normalità eseguendo l’accesso con l’ID Apple ID.

Come attivare l’interruttore Kill del telefono – Conclusione

Far rubare il telefono può essere una situazione di panico. Ma per assicurarti che i tuoi dati siano al sicuro (e anche per garantire che il ladro non ottenga alcun profitto dal tuo telefono), attiva il suo kill switch. È semplice e facile e ridurrà il numero di furti di smartphone. Ecco alcuni altri metodi che puoi utilizzare per proteggere il tuo smartphone.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector