Come falsificare la tua posizione online

Come falsificare la posizione online su PC, Mac, Android, iPhone, iPad e il resto dei tuoi dispositivi? Il dibattito più caldo su Internet in questo momento è la quantità di tracciamento che dovrebbe essere consentita? Ancora più importante, quanto monitoraggio è legale? L’utente delle app ha voce in capitolo nella sua posizione e viene monitorato dagli ISP e da altre agenzie Internet o supponiamo che siamo in balia dei loro capricci e fantasie? La risposta ovvia è no. Non devi rivelare la tua posizione online SEMPRE. In effetti, è il tuo diritto fondamentale alla privacy consentire solo a quelle persone nella tua posizione che ritieni meritevoli. Questo significa solo i tuoi amici e familiari.

Come falsificare la tua posizione online

Come falsificare la tua posizione online

Tieni costantemente monitorato online

Tuttavia, con i cookie, il monitoraggio invisibile e una miriade di altri software tutti cablati per rivelare i tuoi dettagli più intimi a chiunque sia disposto a pagare per ottenerli, è saggio almeno sapere come mascherare la tua posizione. Ammesso che in alcuni casi, la geolocalizzazione sia molto utile. Come quando ti perdi e utilizza Google Maps per tornare indietro o trovare il ristorante o il negozio più vicino. Tuttavia, il geo-tracking può essere un fastidio quando sei bombardato da annunci di rivenditori locali o quando, se vivi in ​​Cina o in Russia, vieni rintracciato in un luogo che offre contrabbando.

Come falsificare la tua posizione online

È molto importante sapere come proteggere i dati sulla tua posizione. I siti che visiti e le app che usi principalmente utilizzano due cose per determinare la tua posizione: il tuo indirizzo IP pubblico e i dati GPS. Ecco alcuni modi in cui puoi assicurarti che la tua posizione e i viaggi giornalieri non siano di dominio pubblico:


VPN

Le VPN sono il massimo della sicurezza informatica. Offrono le migliori funzionalità a chiunque cerchi un utilizzo sicuro di Internet e sono letteralmente impagabili se si considerano le strutture che offrono. Puoi mascherare la tua posizione in tempo reale, utilizzare un alt server, guardare contenuti limitati nella tua regione e mantenere la tua posizione reale nascosta agli altri. Le app VPN sono compatibili con PC Windows, Mac, Android, iOS e FireStick. Puoi persino impostare una connessione VPN direttamente sul tuo router se è compatibile.

Per utilizzare la VPN per fingere la tua posizione online, devi prima registrarti con un fornitore di servizi VPN. Come tutto il resto che puoi acquistare online, ci sono VPN buone e cattive. In termini di migliori servizi VPN puoi usare per falsificare la tua geolocalizzazione, ExpressVPN è proprio in cima. Ecco le migliori VPN a partire dal 2018.

In modo da falsa la tua posizione online utilizzando VPN, seguire queste istruzioni:

  1. Prima iscriviti con una VPN dall’elenco sopra.
  2. Quindi, scarica e installa la loro app VPN sul tuo PC, Mac, Android o dispositivo iOS.
  3. Avvia l’app e accedi.
  4. Dall’interno dell’app, connettiti a un server VPN.

Il tuo vero indirizzo IP sarà ora nascosto. Tutte le app e i siti visitati visualizzeranno invece solo l’indirizzo IP pubblico del server VPN a cui sei connesso ora.

Disattiva il monitoraggio sui tuoi browser e app mobili

Molti browser e app utilizzano il geo-tracking per migliorare l’esperienza dei loro clienti. Ma puoi disattivarli semplicemente andando alle impostazioni e disattivando i servizi basati sulla posizione. Puoi anche optare per le opzioni “non tracciare” dal tuo browser. Il problema, tuttavia, è che sarai in grado di accedere a un numero limitato di server e siti ospitati. Allo stesso tempo, questo non farà nulla per mascherare il tuo indirizzo IP e quindi la tua posizione attuale. Ma è almeno un passo verso una minore localizzazione geografica.

TOR

Chiunque sappia qualcosa sulla sicurezza online e ne sia preoccupato, utilizza TOR. Questo browser consente di essere online in modo anonimo durante l’invio o la ricezione di dati. Tuttavia, ciò non impedirà alle aziende di conoscere la tua posizione poiché il tuo indirizzo IP sarà comunque visibile a loro. In effetti, le autorità governative spesso tracciano esplicitamente gli indirizzi IP che eseguono TOR per assicurarsi che non vengano utilizzati per roba illegale.

Usa sempre HTTPS

Se sei attento alla privacy, ogni volta che visiti un sito online, assicurati che ci sia una “S” alla fine dell’HTTP nell’indirizzo del sito web. Questo assicurerà che la tua connessione sia protetta con SSL o Secure Socket Layer. Questo è il tipo più elementare di sicurezza online ma è comunque importante.

Usa app anti-tracciamento

Questi strumenti sono utili per la privacy e la sicurezza di livello base. Impediranno ai siti casuali che visiti di rintracciarti. Tuttavia, sono facili da aggirare per hacker esperti e demoni di Internet. Quindi, sebbene possano essere una buona opzione quotidiana, non devono assolutamente fare affidamento su di loro con gli occhi chiusi.

Disabilita WebRTC

RTC o Real Time Configuration si riferisce alle informazioni fornite a chiunque lo richieda online al proprio server. Ciò significa che ANYBODY può tracciare il tuo indirizzo IP. Tuttavia, questo problema viene anche facilmente risolto installando le app giuste. L’App Store Android può fornirti molte di queste app. Se si utilizza il browser Firefox, è possibile disabilitarlo direttamente dalle impostazioni di configurazione.

Social media

I social media sono l’equivalente del 21 ° secolo del country club locale. È dove puoi socializzare e trovare persone affini senza alcun riguardo per confini o confini politici. Tuttavia, ti rende anche suscettibile a una serie di predatori che stanno solo aspettando che abbassi la guardia. Come regola generale, non fornire MAI alcuna informazione personale a nessuno a meno che non abbiate buone ragioni per fidarvi di loro. Taggare gli amici con le foto del resto locale o del parco acquatico potrebbe sembrare divertente, ma rivela la tua posizione e la posizione di coloro che sono tutti collegati a te, mettendo tutti in potenziale pericolo. Disattiva le funzionalità di tracciamento automatico delle tue app di social media e assicurati che i tuoi post siano disponibili solo per le persone approvate.

VM

Le macchine virtuali o le macchine virtuali sono l’ideale per garantire che agenti dannosi non entrino nel flusso di dati del tuo cellulare, laptop e altri dispositivi. Fondamentalmente, una VM ti consente di aprire file da un server diverso dal tuo. Quindi disinforma in modo efficace qualsiasi aspirante inquietante per la tua posizione attuale. Anche se un po ‘noioso, questo metodo è ideale quando sai che la tua attività informatica è sotto osservazione.

Se ti preoccupi della tua sicurezza e non vuoi che nessuno tenga d’occhio la tua posizione, assicurati di seguire i metodi sopra.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me