I 5 principali motivi per cui hai bisogno di VPN – Guida definitiva

Quali sono i 5 principali motivi per utilizzare la VPN? Molto è stato fatto di VPN negli ultimi due anni. Tuttavia, alcuni utenti di Internet non capiscono ancora come funziona la VPN e perché dovrebbero utilizzare una connessione VPN. In questa guida di aiuto, proverò a spiegare le reti private virtuali in termini semplici e di facile comprensione. Ti fornirò anche un elenco di cose che le VPN possono e non possono fare. Ecco le 5 migliori motivi come perché è necessario utilizzare la rete privata virtuale.


I 5 principali motivi per cui hai bisogno di VPN

I 5 principali motivi per cui hai bisogno di VPN

Cos’è la VPN?

Prima di tutto, non diventerò troppo tecnico nella mia spiegazione VPN. I lettori esperti di tecnologia potrebbero scoprire che alcune informazioni tecniche non sono incluse. Tuttavia, questo Guida per principianti VPN è destinato a coloro che necessitano di una semplice interpretazione di cos’è la VPN e di come funziona.

VPN sta per rete privata virtuale. Non sostituisce in alcun modo la necessità di un fornitore di servizi Internet. In altre parole, è necessario essere connessi a Internet prima di poter utilizzare la VPN.

Fondamentalmente, connettersi a un server VPN cripta tutto il tuo traffico Internet. Ciò significa che nessuno, nemmeno il tuo ISP, può intercettare ciò che stai facendo online. Allo stesso tempo, VPN nasconde il tuo indirizzo IP. Spiegherò in seguito i vantaggi di queste due funzionalità.

Configurare VPN può essere fatto in due maniere. Neanche tu impostare manualmente una connessione VPN tramite il tuo PC, Mac, iPhone, iPad, o androideImpostazioni di rete o semplici scarica un’app VPN che completa la configurazione VPN per te.

L’intero processo di configurazione non differisce molto dalla connessione alla rete WiFi a casa. È necessario il nome di Server VPN, un nome utente e una password. Puoi ottenere tutto questo registrarsi con un provider VPN. L’uso di un’app VPN elimina la necessità di inserire manualmente il nome del server VPN.

In breve, VPN ti fornisce un ulteriore livello di privacy e sicurezza ogni volta che vai online.

Perché usare VPN? I 5 motivi principali

1. Proteggi la tua privacy online

Il tuo ISP, troll di copyright, e persino gli hacker può facilmente tracciare i siti Web visitati e le app utilizzate. Ciò significa che la tua attività di navigazione può essere ricondotta al tuo indirizzo IP. L’uso delle VPN ti consente principalmente di maschera il tuo indirizzo IP. Invece, i potenziali intercettatori vedranno solo l’indirizzo IP del server VPN a cui sei connesso.

2. Bypassare le restrizioni geografiche

Quante volte hai provato a guardare un determinato canale di streaming online, solo per ottenere un errore di geolocalizzazione anziché. Questo è noto come geoblocking. È un fenomeno espatriati affrontare quotidianamente quando si viaggia all’estero. I canali VOD online sono disponibili solo in alcune regioni. Ad esempio, puoi guardare Hulu solo negli Stati Uniti. Lo stesso vale per BBC iPlayer nel Regno Unito. Le reti private virtuali ti consentono di modificare il tuo indirizzo IP e, in definitiva, ottenere l’accesso ai canali con restrizioni geografiche da tutto il mondo. Ecco un elenco dei migliori canali di streaming che puoi sbloccare.

  • Netflix
  • Hulu
  • HBO GO
  • Amazon Instant Video
  • Sky GO
  • BBC iPlayer
  • CW TV
  • HotStar

3. Accedere ai siti Web vietati dall’ISP

Gli ISP nella maggior parte dei paesi ora vietano ai cittadini di accedere a determinati siti. La Cina, tramite il suo Great Firewall, blocca molti siti Web popolari come Facebook, Google, Twitter, Youtube. Nel Regno Unito, d’altra parte, non è consentito visitare siti Web torrent come The Pirate Bay o KickAss Torrents.

Scuole e college applicano lo stesso concetto. Gli studenti non possono accedere ad alcuni siti Web sociali. In entrambi i casi, puoi usare VPN per bypassare la censura di Internet e accedi a qualsiasi sito tu voglia, quando vuoi.

4. Utilizzare gli hotspot WiFi pubblici in modo sicuro

Che tu sia in un ristorante, in un aeroporto, in un college, in un ospedale o in un Internet café, il WiFi pubblico è un modo conveniente per collegarti online. Quello che non sai è che questi hotspot WiFi sono estremamente vulnerabile alla pirateria informatica. I criminali informatici prendono di mira queste reti perché non sono adeguatamente protetti. Configurando una connessione di rete privata virtuale sul tuo laptop o smartphone prima di connetterti a un hotspot WiFi pubblico, impedisci agli hacker di infiltrarsi nel tuo dispositivo.

5. Scarica Torrent in modo anonimo

In modo da scaricare file tramite P2P software simile uTorrent, il tuo indirizzo IP deve essere aggiunto a uno sciame torrent. A tutti gli utenti che condividono il file che stai scaricando verrà aggiunto anche il loro indirizzo IP a quello sciame. Questo è semplicemente il modo in cui funziona il protocollo peer-to-peer. Tuttavia, ciò significa anche che ci gruppi di protezione del copyright possono tracciare tutti gli indirizzi IP che scaricano file torrent.

Nascondendo il tuo indirizzo IP, una rete privata virtuale ti consente scarica i torrent in modo anonimo.

Cose che la VPN non fa

Alla fine della giornata, una rete privata virtuale può svolgere solo determinate attività. Leggi il seguente elenco per eliminare ogni possibile confusione su ciò che puoi e non puoi ottenere utilizzando le VPN.

  • Sblocco certo geo-ristretto canali non elimina la necessità di un abbonamento valido a tali canali. In altre parole, se si utilizza VPN per guarda Hulu fuori dagli Stati Uniti, hai ancora bisogno di un abbonamento Hulu per accedere. Detto questo, ci sono ancora un sacco di canali di streaming gratuiti che puoi sbloccare tramite VPN. BBC iPlayer, ITV, Crackle, Channel 4, Demand 5, CBC, SBS e TVPlayer sono solo alcuni esempi.
  • La VPN non sostituisce la necessità di un programma antivirus. Virus o malware dannosi possono comunque potenzialmente infettare il tuo dispositivo.
  • L’uso di una rete privata virtuale non ti fornisce l’accesso ai file memorizzati localmente di altri utenti.
  • Non esistono cose come VPN gratuite. Se ti imbatti in un provider VPN che afferma di essere gratuito, è perché vendono i tuoi dati a terzi o perché puoi utilizzare il loro servizio solo per un certo periodo di tempo.

I migliori provider VPN da utilizzare

I servizi di rete privata virtuale stanno aumentando di numero ogni giorno. Alcuni sostengono che la protezione della privacy e la rimozione dei blocchi geografici sono enormi. Purtroppo, non tutti questi fornitori rimangono fedeli alla propria parola. Ne ho recensiti parecchi. Ecco alcune funzionalità che dovresti cercare prima di registrarti con un servizio VPN.

  • Supporto live chat 24/7: Con qualsiasi servizio o app che usi online, potresti riscontrare determinati incidenti in cui hai bisogno dell’aiuto di un esperto. Avere una mano disponibile disponibile ogni volta che è necessario è fondamentale.
  • Applicazioni VPN: È possibile impostare manualmente una rete privata virtuale. Tuttavia, ci vuole del tempo e del know-how. Assicurati che il provider VPN che hai scelto offra effettivamente applicazioni per te PC, Mac, iPhone, iPad, o androide.
  • Numerosi server VPN: Se è aggirando le restrizioni geografiche stai cercando, devi verificare che il tuo fornitore di servizi VPN offra server in tutto il mondo. Ciò consente di sbloccare il maggior numero di canali geobloccati.
  • Velocità: In alcuni casi, l’utilizzo della VPN può ridurre drasticamente la velocità di Internet. Dipende in gran parte dalla qualità dei server VPN che stai utilizzando.
  • Nessuna politica sui registri: In termini di privacy, verifica che i tuoi provider VPN non conservino i log delle tue attività di navigazione.
  • Una politica di rimborso: Forse la caratteristica più importante di tutte. ExpressVPN, ad esempio, offre una garanzia di rimborso di 30 giorni. Se per qualsiasi motivo ritieni che il loro servizio non soddisfi le tue esigenze, ti rimborsiamo.

ExpressVPN spunta tutte le caselle sopra. Ecco perché lo considero il miglior servizio VPN che puoi utilizzare in questo momento. Il seguente elenco contiene i provider VPN più utilizzati al mondo.

5 motivi per cui dovresti usare VPN – Bottom Line

Mentre ho cercato di mantenere la guida VPN sopra il più semplice possibile, ci sono sicuramente alcuni punti che potresti ritenere necessari ulteriori spiegazioni. Sentiti libero di porre tutte le domande che desideri sul perché di cui hai bisogno VPN nella casella dei commenti qui sotto. In conclusione, dovresti sempre prendere sul serio la tua privacy online.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector