Protezione degli account sui social media con VPN

Gli hacker adorano i social media e non puoi biasimarli. I social media sono una miniera d’oro di ogni tipo di informazione personale. Sin dal loro inizio, le piattaforme di social media sono sempre state una delizia per gli hacker. In realtà, non hanno nemmeno bisogno di essere hacker per ottenere le tue informazioni – è tutto lì, all’aperto. Un po ‘di stalking può rivelare tutto.


Questo non era un grosso problema nei primi tempi dei social media perché non molte persone li usavano. Ma ora quasi tutti hanno account su più social network e gli hacker sono desiderosi di sfruttare il potenziale di Facebook, Twitter, Instagram e altre piattaforme di social network.

Protezione degli account sui social media con VPN

Protezione degli account sui social media con VPN

I problemi che esistono

Uno studio del 2016 condotto dall’Università di Phoenix ha mostrato che l’84% degli adulti statunitensi è attivo su almeno una piattaforma di social media. E così come la popolarità dei social media è aumentata nel corso degli anni, così anche il numero di cyber criminali è in preda agli utenti social.

Secondo lo stesso sondaggio, quasi i due terzi degli adulti “socialmente attivi” statunitensi hanno affermato che i loro profili social sono stati violati. Quasi l’86% di loro ha anche affermato di non pubblicare troppe informazioni personali sui social media per paura che gli hacker possano accedervi.

La maggior parte delle persone utilizza i social media per rimanere in contatto con familiari e amici, condividere foto e supportare le cause a cui tengono. Non capiscono bene quanto siano preziosi i loro dati per gli estranei. Potresti pensare di non avere nulla da nascondere e di non essere preoccupato per eventuali hacker che si insinuano nel tuo profilo. Ma la verità è che ogni bit dei tuoi dati è prezioso.

La maggior parte degli utenti non è nemmeno a conoscenza della quantità di danni che la tecnologia può arrecare alla propria privacy. Ad esempio, quando scarichi un gioco o un’applicazione software gratuiti, molto probabilmente il gioco o il software ti chiederanno il permesso di collegarti con i tuoi amici. Per semplificarlo ulteriormente, il gioco potrebbe chiederti se può avere accesso ai tuoi amici o contatti di Facebook. Se consenti l’accesso, hai creato una nuova rete che almeno alcuni dei tuoi amici potrebbero condividere con altri. Usando questa semplice tecnica, un hacker può accedere ai tuoi contatti. Possono anche trovare ulteriori informazioni sulla tua attività online, acquisti o informazioni di navigazione.

Come puoi proteggere i tuoi profili social?

La soluzione è utilizzare una rete privata virtuale. Una VPN può fare molto di più che offrire un accesso illimitato a Internet. Può anche proteggere la tua privacy online e l’anonimato.

I criminali informatici stanno esplorando tutti i modi possibili per rubare i tuoi dati. Non si limitano a visitare i tuoi profili social per scoprire i tuoi Mi piace e le tue preferenze. Inoltre, hackerano i tuoi account sui social media per ottenere l’accesso alla tua vita personale. Non dare per scontato che tu sia troppo ordinario per chiunque per hackerarti. Chiunque abbia anche un po ‘di dati ha un valore nel cyberspazio. E qualsiasi hacker può accedere ai tuoi dati con solo un po ‘di conoscenza di hacking e gli strumenti giusti.

Leggi qui come Facebook utilizza i tuoi dati per fare soldi.

Quando si utilizza una VPN, è possibile navigare sul Web in modo anonimo. Il provider VPN nasconderà il tuo vero indirizzo IP e instraderà il tuo traffico attraverso i suoi tunnel sicuri e crittografati. In questo modo, una VPN impedisce agli hacker di tracciare le tue attività online o ottenere l’accesso ai tuoi account.

I social media creano dipendenza. Le persone accedono ai propri account ogni volta che hanno accesso a una connessione Wi-Fi senza rendersi conto dei pericoli presenti. L’uso di una VPN assicurerà che le tue sessioni online siano sempre sicure e private. Le VPN popolari funzionano su quasi tutti i dispositivi e piattaforme, quindi non devi preoccuparti di problemi di compatibilità.

Gli hacker non sono l’unica preoccupazione

Se vivi in ​​un paese repressivo e desideri pubblicare le tue opinioni online, assicurati di creare un account con un nome diverso e di utilizzare una VPN per rimanere nascosto. Paesi come l’Arabia Saudita hanno leggi severe e puoi essere arrestato per aver pubblicato le tue opinioni online. Assicurati di utilizzare una VPN affidabile e non gratuita.

Ecco alcuni suggerimenti per rimanere al sicuro su Internet.

  • Usa password complesse che contengano lettere, numeri e caratteri speciali
  • Non concedere alle app di terze parti l’accesso ai tuoi account sui social media.
  • Fai attenzione all’uso dei geotag.
  • Controlla le impostazioni sulla privacy dei tuoi account sui social media.
  • Non divulgare troppe informazioni in pubblico che potrebbero danneggiare la tua sicurezza
  • Utilizzare l’autenticazione a due fattori.
  • Fai attenzione alle truffe di phishing.

Come mantenere sicuri gli account dei social media con VPN – Linea di fondo

Se hai l’abitudine di accedere ai tuoi account social su reti Wi-Fi pubbliche non protette, stai mettendo a rischio le tue informazioni private. Proteggi i tuoi dati e la tua privacy con un servizio VPN. Una VPN crittograferà il tuo traffico e manterrà private le tue sessioni online. Ti proteggerà dagli hacker e da altre autorità che potrebbero farti del male.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me