Riconoscimento facciale iPhone X: un incubo per la privacy

All’inizio di questo mese, Apple ha rivelato l’iPhone X. Con un telefono così costoso, ci vuole un sacco di convincere le persone a mettere quel tipo di denaro soprattutto quando le tasse non sono ancora state tagliate e Obamacare rimane in effetti schiacciando persone e piccoli e imprese di medie dimensioni. Questa volta e inoltre, il più grande punto di forza dell’iPhone X è il Face ID, una funzione che sblocca il telefono semplicemente guardando il tuo viso.


Rischi per la privacy di Face ID per iPhone X.

Riconoscimento facciale di iPhone X: un incubo per la privacy

Inutile dire che Apple è stata la forza trainante nelle innovazioni tecnologiche. Quello che Apple fa oggi, il resto lo fa domani. Va anche notato che i sistemi operativi Apple, sia Mac che iOS, sono più sicuri di altri sistemi operativi. Ma l’annuncio della nuova funzionalità Face ID per lo sblocco dei telefoni è stato uno shock per molti utenti in tutto il mondo.

Cos’è Face ID?

Finora i telefoni Apple sono stati sbloccati con Touch ID, dove una persona usa la propria impronta digitale per accedere al dispositivo. Ora, l’iPhone X presto in arrivo viene fornito con la funzione Face ID che consente a un utente di sbloccare il dispositivo puntando la fotocamera verso il suo viso. Questo riconoscimento facciale sostituisce la funzione Touch ID sull’iPhone X..

Invece di chiedere all’utente di toccare il pulsante Home con il dito per sbloccare il dispositivo, l’iPhone X confronterà il volto dell’utente con le scansioni memorizzate sul dispositivo per consentire l’accesso. Apple afferma che questa mossa è più sicura rispetto all’uso di un’impronta digitale, ma gli utenti hanno già preso d’assalto Internet con possibili violazioni della sicurezza che Face ID potrebbe facilitare.

Perché non incorporare entrambi? Dito e viso?

Qual è la paura?

La preoccupazione è comprensibile. Viviamo in un’epoca in cui la sicurezza e la privacy di Internet sono costantemente minacciate. Anche quando pensiamo di avere un accesso sicuro a Internet, qualcuno da qualche parte potrebbe tenere traccia della nostra cronologia di navigazione e rubare le nostre informazioni personali.

Con la nuova funzione di riconoscimento facciale di iPhone X, le agenzie di sicurezza potrebbero avere un migliore accesso alle nostre informazioni private. Così potrebbero hacker e altri criminali. Le istanze delle forze dell’ordine che costringono i sospetti a sbloccare il telefono tramite Touch ID non sono rare e con Face ID le cose potrebbero essere diventate più facili per loro. Invece di forzare i sospetti, la polizia può semplicemente puntare il telefono sulla faccia del sospettato per sbloccarlo. Spaventoso? sì.

Gli hacker e altri criminali informatici possono anche avere la massima semplicità, semplicemente usando un’immagine chiara e realistica della persona per sbloccare il dispositivo.

Ma Apple sembra aver già pensato a questi problemi di sicurezza e ha anche messo in atto misure di protezione. Al lancio, il vicepresidente senior di Apple Phil Schiller ha affermato che la funzione Face ID utilizza il riconoscimento di presenza per assicurarsi che sia davvero l’utente e non una foto.

La funzione non funzionerà nemmeno con un gemello o un doppelganger, perché Face ID utilizza un sistema chiamato TrueDepth per mappare una faccia con 30.000 punti invisibili, creando un modello matematico 3D. Face ID è progettato per apprendere il viso dell’utente e i cambiamenti che derivano dal tempo, come barba, occhiali o acconciatura.

Anche se questo impedisce ai criminali informatici di accedere al tuo dispositivo, non impedirà necessariamente alle forze dell’ordine di confiscare il tuo telefono e sbloccarlo puntandolo sul viso, ma che importa? Non essere un criminale! Anche i partner abusivi possono accedere facilmente al telefono usando lo stesso metodo. Poiché Face ID non è in grado di riconoscere segni di problemi sul viso dell’utente, sbloccherà il telefono in ogni circostanza. E allora? Niente è perfetto, giusto?

Relazionato: Rivelata la migliore VPN per iPhone.

The Relief

L’unica cosa che differenzia la funzione di riconoscimento del volto di Apple da quella di Facebook, è che le scansioni del tuo viso sono memorizzate sul tuo dispositivo e non sul database di Apple. Quindi non c’è preoccupazione per gli annunci sartoriali di Apple in base all’immagine del tuo viso.

L’altra misura di sicurezza è il requisito di un passcode quando il telefono è collegato a un computer sconosciuto. Quindi va bene.

Data la reputazione di Apple in termini di privacy, è improbabile che il gigante della tecnologia lascerà che si verifichino violazioni della sicurezza con la nuova funzione Face ID. Ma nulla può essere certo fino a quando l’iPhone X viene rilasciato e le persone iniziano a usarlo o utilizzarlo in modo improprio.

Linea di fondo

Come con tutta la tecnologia attuale, anche l’iPhone X (in esecuzione su iOS 11) solleva preoccupazioni e paure. Tuttavia, la più grande battuta d’arresto con la funzione Face ID è l’incapacità di controllare discretamente i nostri telefoni sotto il tavolo.

Che tu fossi annoiato in una riunione o che volessi controllare i risultati sportivi in ​​classe, sbloccare il tuo telefono era più semplice: potevi semplicemente toglierlo a metà dalla tasca e sbloccarlo. Con Face ID, devi estrarre il telefono e tenerlo direttamente davanti al viso per sbloccarlo. Gli utenti di iPhone X possono sicuramente dire addio al controllo del proprio telefono sotto il tavolo.

Apparentemente non puoi tenerlo sbloccato!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector