Apple Pay è sicuro da usare?

Le tecnologie di pagamento mobile e tap-to-pay stanno diventando sempre più popolari. Offrono agli utenti alternative più rapide e semplici alle carte di credito o di debito. Ma la domanda più importante è: Sono al sicuro? Cosa succede se ti svegli un giorno e vedi che qualche hacker ha ripulito il tuo conto bancario? Una cosa da tenere sempre presente è che tutti i metodi di pagamento sono soggetti a frode. Ma ciò non significa che le aziende non possano rendere le cose più difficili per gli hacker implementando funzionalità di sicurezza più potenti disponibili. Ed è esattamente ciò che Apple ha fatto quando è stata introdotta Apple Pay, un servizio di portafoglio mobile che ti consente di effettuare pagamenti digitali sicuri. In questa guida, spiegherò cos’è Apple Pay, come funziona e se è abbastanza sicuro da usare.


Apple Pay è sicuro?

Apple Pay è sicuro?

Che cos’è Apple Pay?

Apple Pay è un servizio di pagamento mobile e portafoglio digitale. Ti consente di effettuare “transazioni facili, sicure e private nei negozi, nelle app e sul Web” senza la necessità di fornire i dati della tua carta di credito ogni volta. Inoltre, puoi inviare e ricevere denaro dagli utenti con Apple Pay in Messaggi (solo negli Stati Uniti).

Il servizio protegge le tue transazioni e informazioni utilizzando le funzionalità integrate nell’hardware e nel software del tuo dispositivo. Inoltre non memorizza tutti i dettagli relativi alla carta che stai utilizzando o ai tuoi acquisti. Di conseguenza, i dettagli della transazione rimangono tra tu, la tua banca e il commerciante. E ti assicuro che quest’ultimo non può vedere nulla relativo ai numeri della tua carta di credito o di debito.

Come funziona Apple Pay?

Come ho appena detto, puoi utilizzare Apple Pay per effettuare acquisti in negozio, app o online.

Nei negozi

Puoi pagare la tua merce utilizzando Apple Pay in qualsiasi negozio che accetti pagamenti senza contatto. Il servizio usa qualcosa chiamato Near Field Communication (NFC) tecnologia, che funziona solo su brevi distanze. Tutto quello che devi fare è avvicinare il tuo dispositivo al lettore di carte senza contatto per effettuare il pagamento. Ovviamente, devi ancora autenticare la transazione usando Face ID, Touch ID o il passcode.

Nelle app o online

Apple Pay nelle appPuoi anche usarlo per fare acquisti online o ordinare qualsiasi cosa da un’app. Il “Acquista con Apple Pay“Verrà visualizzato sul checkout del negozio. E se ritieni che potrebbe essere rischioso acquistare qualcosa utilizzando questo servizio, ripensaci. In effetti, Apple Pay è uno dei metodi più sicuri per fare acquisti o acquistare online. Usa a chiave specifica dello sviluppatore per ri-cifrare la tua transazione già crittografata prima che le informazioni vengano inviate al processore dei pagamenti.

Questa chiave garantisce che solo l’app o il sito web da cui stai acquistando possano visualizzare le tue informazioni di pagamento crittografate. Quindi, questi siti Web devono verificare il loro dominio con Apple ogni volta che effettui un acquisto. L’intero processo rende davvero difficile per gli hacker e i criminali informatici ottenere informazioni sulla tua carta di credito o transazione. E con Tocca ID su MacBook Air e MacBook Pro, gli utenti possono completare i loro acquisti online più facile, più veloce e più sicuro.

Come aggiungere una carta e configurare Apple Pay

Per configurare Apple Pay sul tuo dispositivo, devi prima aggiungere il tuo dettagli della carta di credito o debito. E non ti preoccupare, come ho già detto in precedenza, tutte le informazioni che inserisci sono criptato.

Aggiungi una scheda su iPhone

Apple Pay iPhonePer abilitare il servizio sul tuo smartphone, devi avere un iPhone 6 o successivo.

  1. Vai a “Portafoglio” e tocca il “+“Simbolo.
  2. Poi, seguire i semplici passaggi per aggiungere la tua nuova carta. Se li trovi un po ‘confusi o non riesci a tenere traccia, questa demo renderà le cose più facili.
  3. Puoi anche usare il tuo telecamera per scansionare la tua carta e acquisire tutte le informazioni necessarie.
  4. Tieni presente che potresti doverlo fare scarica un’app dalla tua banca per poter aggiungere una carta al tuo Portafoglio.
  5. Fai clic su “Il prossimo“E aspetta la tua banca verifica i dettagli che hai appena inserito. A volte, la banca potrebbe chiederti alcune informazioni aggiuntive.
  6. Una volta convalidata la tua carta, tocca “Il prossimo.”
  7. Congratulazioni, ora sei libero di utilizzare Apple Pay.

Post scriptum Se si utilizza la fotocamera per inserire i dati della carta, tali informazioni non vengono mai salvate sul dispositivo o sulla libreria di foto.

Aggiungi una scheda su iPad

Puoi anche attivare Apple Pay sul tuo iPad. Tuttavia, il tablet deve avere Tocca ID o Face ID. 

  1. Clicca su “impostazioni” seguito da “Portafoglio & Apple Pay.”
  2. Quindi, premi “Aggiungi carta“E segui i semplici passaggi per aggiungere una nuova carta (simile a iPhone).
  3. Stampa “Il prossimo“E attendere verifica dalla tua banca. Potrebbe essere necessario compilare alcune informazioni aggiuntive per la tua banca.
  4. Tocca “Il prossimo“Quando hai la verifica dalla tua banca.
  5. E questo è tutto. Ora puoi utilizzare Apple Pay sul tuo iPad Pro, iPad Air, iPad e iPad mini (purché abbiano Touch ID o Face ID).

Aggiungi una carta su Apple Watch

Apple Pay è compatibile con tutti i dispositivi Apple Watch. In Giappone, tuttavia, coloro che possiedono un Apple Watch di prima generazione non possono usarlo per i programmi di ricompensa.

Apple Pay Watch

  1. Fai clic sull’icona dell’app Apple Watch sullo schermo, seguita dalla “Il mio orologio“Tab.
  2. Quindi, fai clic su “Portafoglio & Apple Pay.”
  3. Tocca “Aggiungi carta“Per aggiungere una nuova carta e seguire le istruzioni (simile al precedente).
  4. Dopo aver inserito tutte le informazioni, è necessario ottenere verifica dalla tua banca prima di poter iniziare a utilizzare Apple Pay su Apple Watch.
  5. Una volta che tutto è autorizzato, tocca “Il prossimo.”
  6. Ora puoi utilizzare il tuo Apple Watch per effettuare acquisti negozi e all’interno delle app. Puoi persino usarli all’interno dei sistemi di transito in alcuni paesi e regioni, da persona a persona (solo negli Stati Uniti) e persino con il tuo ID studente in alcune scuole.

Aggiungi una scheda su Mac

Nota: Per aggiungere una carta ad Apple Pay, è necessario un modello Mac con Touch ID. Sui modelli Mac senza Touch ID integrato, puoi completare l’acquisto utilizzando Apple Pay sul tuo iPhone idoneo o Apple Watch: sul tuo iPhone, vai a impostazioni > Portafoglio & Apple Pay e attiva Consenti pagamenti su Mac.

Configurazione di Apple Pay MacSe hai un Modello Mac con Touch ID, ecco cosa devi fare per attivare Apple Pay:

  1. Devo “Preferenze di Sistema” > “Portafoglio & Apple Pay.”
  2. Quindi, premi “Aggiungi carta“E seguire le istruzioni.
  3. Dopo aver inserito tutte le informazioni necessarie, toccare “Il prossimo“E attendi che la tua banca verifichi i tuoi dati.
  4. Una volta ricevuto l’ok dalla tua banca, premi “Il prossimo.”
  5. Inizia a utilizzare Apple Pay sul tuo Mac (i pagamenti personali con Apple Pay e Apple Cash non sono disponibili in macOS).

Come usare Apple Pay

Lo farà Apple Pay Salva tu così tanto tempo e fatica per pagare beni o servizi. Puoi usarlo per effettuare transazioni nei negozi, nelle app e persino online.

Paga nei negozi

Utilizzando il tuo iPhone o Apple Watch, puoi saldare il conto del ristorante, acquistare nuove scarpe, pagare i tassisti e molto altro ancora.

  • Per iPhone con Face ID: Tocca due volte il pulsante laterale sulla destra del telefono. Poi, fissa il tuo dispositivo per autenticarsi con Face ID. E non devi preoccuparti se il tuo viso non viene riconosciuto, puoi sempre pagare usando il tuo codice di accesso. Una volta verificato il tuo viso, metti semplicemente la parte superiore del tuo iPhone entro pochi centimetri del lettore senza contatto e attendi fino a quando lo vedi fatto e un segno di spunta viene visualizzato sullo schermo. Guarda questo dimostrazione per maggiori informazioni.
  • Per iPhone con Touch ID: Tutto quello che devi fare è mettere il dito Tocca il pulsante Home ID. Quindi, tirare la parte superiore del telefono vicino al lettore senza contatto e attendi fino a quando “Fatto” e il segno di spunta appaiono sullo schermo.
    Questo dimostrazione aiuterà a rendere le cose più chiare.
  • Per gli utenti di Apple Watch: Basta fare doppio clic su pulsante laterale a destra del tuo orologio e metti lo schermo vicino al lettore senza contatto. Dopo aver toccato leggermente, saprai che il tuo acquisto è stato completato con successo.

In alcune regioni, alcuni negozi potrebbero chiederti di farlo inserisci il tuo PIN o firma una ricevuta se il tuo acquisto supera un determinato importo.

Paga all’interno di app o online

Apple paga online

Come accennato in precedenza, puoi utilizzare Apple Pay per acquistare o ordinare qualsiasi cosa desideri direttamente da un’app. Se hai attivato il servizio, vedrai “Acquista con Apple Pay“Come opzione.

  1. Clicca il “Acquista con Apple Pay“O scegli Apple Pay come metodo di pagamento.
  2. Assicurati che il tuo le informazioni di fatturazione, spedizione e contatto sono tutte corrette. Puoi persino archiviare tutti questi dettagli su Apple Pay in modo da non doverli inserire ogni volta che effettui un acquisto.
  3. Se vuoi pagare con una carta diversa, basta rubinetto icona successiva accanto alla tua carta.
  4. Conferma il tuo pagamento. Vedrai Fatto con un segno di spunta sullo schermo una volta completato tutto.
    1. Per iPhone X e versioni successive o iPad con Face ID: Basta toccare due volte il pulsante laterale, quindi utilizzare Face ID o passcode per confermare.
    2. Per iPhone 8 e versioni precedenti o iPad senza Face ID: È possibile utilizzare Touch ID o passcode per confermare.
    3. Utenti di Apple Watch: è sufficiente fare doppio clic sul pulsante laterale per confermare l’acquisto.
    4. Per i modelli Mac con Touch ID: Segui le istruzioni sulla Touch Bar e metti il ​​dito su Touch ID dopo aver effettuato l’acquisto. Se Touch ID è disattivato, è necessario toccare l’icona Apple Pay sulla Touch Bar e seguire le istruzioni visualizzate.
    5. Per altri modelli di Mac: Se non disponi di un Mac con Touch ID, devi confermare un iPhone o un Apple Watch per confermare i tuoi acquisti. Pertanto, abilita il Bluetooth sul tuo Mac e assicurati di accedere utilizzando lo stesso ID Apple su tutti i tuoi dispositivi.

Apple Pay è più sicuro delle carte di credito o di debito?

Bene, per dirla semplicemente, sì lo è. Sebbene non sia a prova di hacking al 100%, aggiunge Apple Pay livelli extra di sicurezza per le tue informazioni di credito / debito, rendendolo un’opzione più sicura rispetto all’utilizzo della scheda stessa.

Verifica extra

Diciamo che qualcuno riesce a mettere le mani sul tuo dispositivo. Questa persona avrà difficoltà ad accedere al tuo account e ad effettuare acquisti perché Apple Pay richiederà diverse informazioni aggiuntive come la tua passcode, Face ID o Touch ID. E poiché Apple non memorizza alcuna informazione sul tuo dispositivo, l’attaccante non sarà in grado di confermare alcuna transazione.

I dati della tua carta non sono condivisi

Il tuo portafoglio mobile crea un codice univoco ogni volta che acquisti qualcosa tramite Apple Pay. I commercianti vedono questo codice anziché il tuo numero di carta effettivo.

“Il numero della carta di credito non viene mai fornito al commerciante e, se utilizzato online, non viaggia mai attraverso Internet tra il dispositivo e il sito commerciale”, afferma Thomas Reed, direttore di Mac e mobile presso la società di sicurezza informatica Malwarebytes. “Se per caso un criminale dovesse intercettare questi dati, si tratta di un codice monouso, quindi non potrebbe essere abusato allo stesso modo di un numero di carta di credito”.

Puoi sempre sospendere il servizio

Puoi sospendere Apple Pay mettendo il tuo dispositivo in “Alla vecchia maniera.”Per farlo, devi avere il”Trova il mio iPhone“Abilitata sul tuo dispositivo (o altre funzioni simili su altri dispositivi). In questo modo, non è necessario annullare tutte le carte di credito. E puoi sempre Riattiva il servizio quando o se trovi il tuo dispositivo.

Il verdetto: Sì, Apple Pay è un metodo molto sicuro per i pagamenti make. E ‘ancora più sicuro che usare la carta di credito / debito, perché cripta le informazioni e non condivide con nessuno o addirittura memorizzare sul dispositivo. Inoltre, offre ulteriori metodi di verifica prima di completare l’acquisto.

Usa Apple Pay con VPN

Apple Pay con ExpressVPN

Anche se Apple Pay offre alcune eccellenti misure di sicurezza, non ti farà male prendere ulteriori misure per assicurarti sicurezza e privacy extra. L’uso di una rete privata virtuale quando effettui acquisti online garantirà che nessuno possa visualizzare le informazioni sulle tue transazioni o sulla tua carta di credito / debito. Questo perché le VPN possono farlo cifrare il tuo traffico e nascondere il tuo indirizzo IP. Di conseguenza, nessuno vedrà cosa stai facendo online e i numeri delle tue carte rimarranno nascosti.

Tuttavia, assicurati di utilizzare i migliori servizi VPN per iOS come ExpressVPN. In quanto alquanto paranoico, preferisco utilizzare le misure più efficaci per proteggere i miei dati online. Ecco perché utilizzo ExpressVPN ogni volta che faccio acquisti online. Dopo essermi connesso a un altro server di mia scelta, tutte le informazioni che inserirò saranno nascosto dagli occhi indiscreti di hacker o ISP.

La VPN lo farà reindirizza la tua connessione a uno dei suoi server sicuri, crittografarlo, quindi offrirti un nuovo indirizzo IP dalla regione selezionata. Pertanto, sembrerai come se fossi fisicamente da qualche altra parte. Il motivo per cui ho scelto ExpressVPN è perché ha il funzionalità di sicurezza e privacy più potenti, una grande rete di server e le migliori velocità nel settore. Per saperne di più qui.

Dove è disponibile Apple Pay?

Apple Pay è disponibile in oltre 50 paesi e accettato ovunque vedi questi simboli e segni nei negozi, nelle app e sul Web in Safari. Questi paesi includono il Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Belgio, Finlandia, Norvegia, Grecia, Russia, Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Cina, Kazakistan, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, e altro ancora.

Dai un’occhiata all’elenco completo dei paesi qui.

Dispositivi supportati da Apple Pay

Puoi attivare il servizio su diversi dispositivi iOS, inclusi iPhone, iPad, Apple Watch e Mac.

  • dispositivi iPhone: iPhone 6, 6s, 6, 7, 8, 6 Plus, 6s Plus, 7 Plus, 8 Plus, SE, X, XS, XS Max e XR.
  • iPad: iPad Pro, iPad Air 2, iPad mini 3 e versioni successive.
  • Orologi Apple: Qualsiasi generazione.
  • Mac: Modelli Mac con Touch ID e modelli Mac introdotti nel 2012 o successivamente con un iPhone o Apple Watch abilitati per Apple Pay.

Apple Pay è sicuro da usare? – Pensieri finali

Seguendo tutto ciò che è stato detto, immagino sia sicuro dire che Apple Pay è abbastanza sicuro da usare. Usando misure di sicurezza forti e diversificate, Apple si assicura che nessuno possa vedere o hackerare il tuo account durante l’intera procedura di acquisto. Quello include gli hacker e il mercante o sito Web da cui acquisti. E anche se in qualche modo perdi il tuo dispositivo, è praticamente impossibile per l’utente malintenzionato effettuare acquisti o fare spese folli. Questo perché dovranno confermare l’acquisto utilizzando Face ID, Touch ID o un passcode. 

Hai mai usato Apple Pay? Dicci cosa pensi del servizio nella sezione commenti qui sotto.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector