Migliore VPN per RaiPlay

La maggior parte dei contenuti che troverai sia sulla televisione che sulla radio italiana sono in gran parte prodotti, distribuiti e regolati da Rai, l’emittente nazionale italiana. La Rai è in circolazione da molto tempo, sfruttando la RAI il 35,9% della quota di pubblico in Italia. Bene, è solo in Italia come Rai è geo-limitato. Il modo migliore per accedervi all’estero è tramite una VPN. Ma la domanda è: Quale VPN è la migliore per Rai Play? Scoprilo in questa recensione completa.

Migliore VPN per RaiPlay

Migliore VPN per RaiPlay

RaiPlay è disponibile al di fuori dell’Italia?

Che si tratti di programmi sportivi, serie, film o per bambini, Rai TV ha tutto. Tuttavia, lo ha solo nel Regione italiana. Vedi, proprio come qualsiasi canale di streaming in tutto il mondo, Rai Play deve proteggerlo diritti di trasmissione in qualche modo.

Il modo migliore per farlo è applicare restrizioni geografiche, un meccanismo di difesa imposto per limitare l’accesso degli utenti in base al loro posizione geografica.


Il blocco geografico si verifica quando il canale esamina il tuo indirizzo IP – consente di determinare dove ti trovi fisicamente sulla mappa. Nel caso di Rai, devi essere presente in Italia, ovvero tenere un Indirizzo IP italiano.

In caso contrario, lo sarai bloccato all’istante. Quando abbiamo visitato il canale, siamo anche caduti vittima di un incidente di blocco in quanto ci troviamo all’estero.

Questo è ciò che abbiamo ottenuto:

“Il contenuto non può essere eseguito perchè non disponibile o non supportato.”Errore RaiPlay

Questo può essere un grande arresto soprattutto per gli italiani che sono stati pubblicati in altri paesi come espatriati o anche quelli che sono volati fuori altrove come turisti

Le restrizioni geografiche possono essere facilmente aggirate usando a Rete privata virtuale, di cui parleremo in dettaglio nella prossima sezione di questa recensione.

Utilizzo di una VPN per RaiPlay

Lo streaming di RaiPlay all’estero è davvero possibile, ma solo se ti sei abbonato a un servizio di rete privata virtuale. Una VPN, come la chiamano la maggior parte delle persone, è un servizio che inoltra il tuo traffico attraverso un gruppo di server sparsi in tutto il mondo, causando la deviazione dalla rotta originariamente stabilita dal tuo ISP.

In tal modo, un utente con sede negli Stati Uniti, nel Regno Unito, nei Paesi Bassi o in qualsiasi altro luogo sarebbe in grado di collegarsi a server basati in Italia e ottenere un indirizzo IP italiano.

Per la piattaforma di streaming RaiPlay, sembrerebbe che tu sia basato su Frontiere italiane. Fatto ciò, sarai in grado di trasmettere tutti i contenuti che desideri senza doversi preoccupare restrizioni geografiche.

Il bello dell’iscrizione a una rete VPN è che non solo avrai accesso a RaiPlay, ma sarai anche in grado di sbloccare altre piattaforme come Netflix, BBC iPlayer e Hulu, tutto indipendentemente da dove tu sia.

L’altro aspetto di un servizio VPN che scoprirai essere di grande vantaggio è che protegge le tue attività online crittografare la tua connessione.

Questa è in realtà la funzione principale di un servizio VPN e attraverso la crittografia, il tuo traffico online ottiene completamente nascosto anche dal tuo ISP.

Nascondere il tuo traffico dal tuo ISP ha alcuni vantaggi reali perché non sono più in grado di vedere cosa stai facendo online e quindi non sono in grado di implementare misure che tendono a limitare il modo in cui usi Internet.

Tali misure includono limitazione della velocità o blocco dell’accesso ad alcuni siti particolari.

Ottieni RaiPlay all’estero

È facile, è veloce e puoi farlo con la semplice pressione di un pulsante. Ecco cosa devi fare:

  1. Primo, sottoscrivi a un fornitore di servizi VPN. Abbiamo esaminato quattro delle migliori VPN più avanti nell’articolo tra cui scegliere.
  2. Scarica e installa le VPN applicazione sul tuo dispositivo.
  3. Esegui l’app e registrati con il tuo nome utente e password VPN.
  4. Connetti a un Server italiano.
  5. Attendere qualche secondo affinché l’app stabilisca una connessione.
  6. Avvia Rai Play sito Web o la sua app dedicata.
  7. Stream Rai TV ovunque fuori dall’Italia.

È semplice, ma per questo è necessario un fornitore credibile, di cui parleremo nella sezione successiva.

Le migliori VPN per RaiPlay

La scelta di un servizio VPN a volte può causare mal di testa perché non hai idea di cosa cercare e con cosa confrontare.

Per selezionare il miglior servizio VPN per RaiPlay, devi conoscere cose come quella che ha una buona presenza in Italia, quanto sono buone le velocità dei loro server e se supportano qualcosa a che fare con streaming anche in HD. 

Per assicurarci di non allontanarti troppo dai fornitori di servizi più capaci, abbiamo compilato un elenco che probabilmente dovresti scegliere migliore VPN per RaiPlay a partire dal. Li abbiamo esaminati rigoroso processo di valutazione e i risultati sono stati tali:

1. ExpressVPN

Cover ExpressVPN

ExpressVPN è il fornitore numero uno con cui ti consigliamo di andare perché offrono un servizio di livello mondiale e hanno un team di assistenza clienti molto affidabile.

Hanno effettivamente vinto alcuni premi per la loro eccellenza nel servizio, quindi è davvero difficile sbagliare con un fornitore come loro.

  • server: ExpressVPN fornisce l’accesso a circa 2000 server, tra cui molti in Italia, e ha la capacità di supportare fino a 5 connessioni multiple con un unico abbonamento.
  • Privacy: Basato nel Isole Vergini Britanniche, ExpressVPN non è tenuto a presentare alcuna legge sulla regolamentazione dei dati. Inoltre, il servizio ha una rigorosa politica di non log, che garantisce che nessun dato venga raccolto o archiviato. Utilizzando funzionalità come il tunneling diviso, un Internet automatico kill switch, la privacy è sempre garantita
  • Sicurezza: ExpressVPN fornisce sicurezza attraverso Crittografia AES a 256 bit, con una preferenza per il OpenVPN protocollo in quanto è il più sicuro. Nonostante ciò, gli abbonati sono ancora liberi di avere PPTP, L2TP, IKEv1 o IKEv2 come protocollo prescelto.
  • Velocità: Sulla base di ciò che abbiamo testato, ExpressVPN ha mantenuto velocità eccellenti, soprattutto durante l’utilizzo di server distanti.
  • Abilità di sblocco: I server di ExpressVPN sono più che in grado di sbloccare artisti del calibro di Rai Play. Inoltre, con il loro Servizio DNS intelligente, abbiamo avuto lo streaming di contenuti con restrizioni geografiche senza dover assistere alla perdita di velocità dovuta alla crittografia applicata.

Finalmente, mese di prova senza rischi (Politica di rimborso) assegnato a chiunque si iscriva. Siamo rimasti molto colpiti dal servizio e per avere un’idea migliore a riguardo, dai un’occhiata alla nostra recensione ExpressVPN.

Contro

  • Un po ‘caro

2. BulletVPN

Revisione BulletVPN

Questo Base estone provider fa anche parte di questo elenco come un provider su cui puoi fare affidamento per assicurarti di non essere rintracciabile online. 

BulletVPN ha creato versioni del suo client che gli consentono di funzionare su dispositivi Windows, FireStick, Android, iOS, Linux o Mac.

Ecco di cosa si tratta BulletVPN:

  • server: Il provider ha più di 100 server in oltre 50 paesi, che abbiamo trovato piuttosto interessante. È una distribuzione decente, ma copre tutti i punti chiave di tutto il mondo.
  • Privacy: BulletVPN ha sede a Estonia, una regione in cui non vengono applicate leggi sulla conservazione dei dati. Il servizio non raccoglie i dati dell’utente né li archivia per uso futuro. Inoltre, hanno a kill switch con e Bullet Shield, che non consente agli utenti di connettersi a Internet senza una connessione VPN presente.
  • Sicurezza: Il servizio ha anche una varietà di protocolli che gli utenti possono scegliere di utilizzare, come ad esempio OpenVPN, PPTP, L2TP ed entrambi IKEv1 & IKEv2.
  • Velocità: Il servizio afferma di offrire velocità illimitate, larghezza di banda illimitata e commutazione illimitata dei server. Quando abbiamo testato la loro velocità, a quanto pare, sono affermazioni in atto. Siamo stati in grado di trasmettere contenuti in full HD e UHD mentre utilizzavamo i loro server di supporto UltraHD.
  • Abilità di sblocco: Rai Play, Netflix, Hulu, BBC Player, Disney + e molti altri hanno dimostrato di essere facilmente accessibili da BulletVPN, nessun problema mentre li abbiamo testati.

BulletVPN offre a Politica di rimborso di 30 giorni come via d’uscita se non ti piace il suo servizio. Tuttavia, se stai utilizzando un Android, a Prova gratuita di 24 ore è anche disponibile.

Abbiamo fatto una revisione BulletVPN più completa che dovresti davvero leggere se potresti prendere in considerazione l’iscrizione al servizio.

Professionisti

  • Crittografia AES a 256 bit.
  • Sei connessioni simultanee.
  • 101+ server in oltre 50 paesi.
  • Supporto P2P.
  • Velocità elevate.
  • Kill Switch
  • Funzionalità DNS intelligente.
  • Politica di rimborso di 30 giorni.
  • Applicazioni facili da usare.
  • Bullet Shield.
  • Prova gratuita.

Contro

  • Nessun split tunneling
  • Nessuna estensione per il browser

3. Unlocatore

Unlocator Review 2019

Unlocator lanciato di nuovo in 2013, offrendo solo un servizio DNS intelligente. Alcuni anni dopo, divenne ibrido, fornendo anche una rete privata virtuale.

Gli utenti possono optare per entrambi Smart DNS (da solo) o entrambi. Ora, dal momento che il servizio VPN è nuovo, ci siamo presi la responsabilità di testare ciò che ha da offrire. Ecco cosa ci è venuto in mente:

  • server: Unlocator non ha la più grande rete di server, ma copre 50+ paesi. È ancora un buon inizio per una VPN che ha visto la luce solo nel 2019.
  • Privacy: Eravamo davvero preoccupati per la posizione del loro quartier generale. Unlocator ha sede in Danimarca, un paese all’interno dell’alleanza 14-Eyes. Tuttavia, loro politica di no-log non è mai stato messo in discussione e nessun rapporto mostrava alcuna presentazione o raccolta di dati. Inoltre, ha un kill switch e Unlocator Shield per una maggiore privacy.
  • Sicurezza: Unlocator utilizza la crittografia AES a 256 bit standard del settore insieme a protocolli come OpenVPN, L2TP-IPSec, PPTP e IKEv2.
  • Velocità: La velocità era ok, ma non su tutti i server. Abbiamo utilizzato un server del Regno Unito che ha interrotto la nostra connessione di quasi 50%, che è ancora considerato accettabile. Tuttavia, offrono server che supportano lo streaming Ultra HD.
  • Abilità di sblocco: Abbiamo testato i principali servizi di streaming utilizzando Unlocator. È riuscito a sbloccare ognuno di essi. Per quanto riguarda la sua funzione Smart DNS, è in grado di accedere a più di 230 canali Intorno al mondo.

Unlocato ha a Politica di rimborso di 30 giorni, ma prima di arrivare a questo, puoi usare il loro Prova gratuita di 7 giorni. Tutto quello che devi fare è inviare il tuo indirizzo email, non è richiesta la carta di credito. Per ulteriori informazioni sul provider, controlla questo Recensione di Unlocator.

Professionisti

  • Crittografia di livello militare.
  • Cinque connessioni simultanee.
  • Server in 50 paesi.
  • Supporto P2P.
  • Sblocca Rai Play.
  • Kill Switch.
  • Funzione Smart DNS (oltre 230 canali).
  • 30-giorni rimborso garantito.
  • Scudo Unlocatore.
  • Prova gratuita di 7 giorni.

Contro

  • Alcune basse velocità
  • No Split-Tunneling
  • Nessuna estensione per il browser

4. NordVPN

Copertura NordVPN

Stiamo completando la nostra lista NordVPN; un fornitore che ha sede a Panama e ha probabilmente una delle più grandi reti di server nel settore VPN.

Ha vinto dozzine di premi in passato, tra cui il miglior provider VPN per l’assistenza clienti. NordVPN lo consente sei connessioni simultanee per coloro che si iscrivono e offrono i migliori servizi, tra cui:

  • server: Il servizio ha più di 4000 di loro basati in oltre 60 paesi, rendendo davvero difficile trovare un sito Web basato da qualche parte a cui non si avrebbe accesso. 
  • Privacy: Dal momento che ha sede a Panama, gli utenti possono essere certi che nessuna interferenza da parte di Five Eyes si verificherà. Anche se lo fa, NordVPN mantiene una rigorosa politica di non accesso e non raccoglie nulla sui propri utenti.
  • Sicurezza: NordVPN offre anche funzionalità come doppia VPN che instrada il traffico attraverso due server, raddoppiando la crittografia. Per non parlare del CyberSec software per tenere lontano malware e pubblicità indesiderate.
  • Velocità: Il provider ha server ottimizzati per giochi online, streaming, torrenting e anche download di file di grandi dimensioni. Non abbiamo ottenuto le velocità sperate su alcuni server, ma NordVPN non ha deluso l’utilizzo di altri.
  • Abilità di sblocco: NordVPN sblocca Rai Play senza intoppi, insieme a dozzine di altri canali di streaming. Inoltre, offre SmartPlay software per aggirare i limiti geo-restrittivi.

NordVPN è uno dei maggiori fornitori al mondo. Offre un 30-giorni rimborso garantito a coloro che si iscrivono per la prima volta al loro servizio. Per sapere cosa dovresti aspettarti dal servizio, dai un’occhiata alla nostra recensione NordVPN.

Professionisti

  • Crittografia di alto livello.
  • 6 dispositivi simultanei.
  • Server in oltre 60 paesi.
  • Accesso a Rai Play
  • Kill Switch.
  • SmartPlay (Smart DNS).
  • Politica di rimborso di 30 giorni.
  • Estensioni del browser
  • CyberSec
  • Doppia VPN

Contro

  • Nessun split tunneling.
  • Alcuni server lenti.

Rai TV – I canali

Nel caso in cui non lo sapessi, Rai Play consente l’accesso a diversi Canali Rai, dove puoi trasmettere tutti i tipi di contenuti che vanno dallo sport alla programmazione per bambini. Per ottenere un’immagine migliore, controlla il elenco dei canali sotto:

  • Rai 1
  • Rai 2
  • Rai 3
  • Rai 4
  • Rai 5
  • Rai Movie (precedentemente noto come Rai Cinema)
  • Notizie Rai24
  • Rai Premium
  • Rai Sports
  • Rai Yoyo
  • Rai Italia
  • Rai Gulp

Cosa c’è su RaiPlay?

Perché qualcuno dovrebbe passare attraverso tutto questo per accedere a un singolo canale? È semplice, è tutto sul contenuto. Controlla:

  • TG1
  • Il Paradiso Delle Signore
  • Don Matteo
  • Ispettore Montalbano
  • Medici
  • Domenica in
  • Un Medico In Famiglia
  • Porta a Porta
  • Il nome della rosa
  • Capri
  • Fuoriclasse
  • Angelo Rules
  • Spazio: 1999
  • Hai paura del buio?
  • Gesù di nazareth
  • Maria di Nazaret
  • Allergia ai mostri

La migliore VPN per RaiPlay

Geo-blocchi come quello da cui ti imbatteresti se provassi a trasmettere in streaming RaiPlay all’estero sono abbastanza normali ed esistono per una vasta gamma di ragioni.

Tuttavia, non dovrebbero essere una scusa se si desidera davvero continuare a trasmettere contenuti da Rai TV fuori dall’Italia. Ottieni una VPN e prendi il controllo della tua libertà online.

Con quale VPN sei finito? Facci sapere nel sezione commenti sotto.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me