ExpressVPN vs NordVPN – Qual è la VPN migliore?

NordVPN e ExpressVPN sono due dei provider VPN più famosi sul mercato, grazie al fatto che esistono da anni e ormai sanno cosa cercano la maggior parte dei clienti in un provider affidabile. C’è una linea sottile che separa i due in termini di qualità e servizio consegnato, quindi esamineremo tutte le aree di interesse confrontando queste due in modo da sapere esattamente cosa andrai a scegliere quando sceglierai una delle due. Diamo un’occhiata al nostro Guida comparativa tra ExpressVPN e NordVPN poi.


ExpressVPN vs. NordVPN Comparison Review

Tabella di confronto tra ExpressVPN e NordVPN

ExpressVPNNordVPN
Sede centraleIsole Vergini BritannichePanama
Connessioni simultanee56
Periodo di rimborso30 giorni30 giorni
Politica di registrazioneNessun registroNessun registro
Prezzo$ 6.67 / mese$ 6.99
Sito web

ExpressVPN vs. NordVPN – Pro e contro

Non importa quanto sia credibile la VPN, i contro ne fanno parte. Non condividiamo gli stessi interessi e le stesse richieste quando si tratta di utilizzare Reti private virtuali. Ognuno di noi potrebbe trovare una caratteristica negativa nell’arsenale di un fornitore.

Ora, prima di andare a valutare come ExpressVPN e NordVPN faccia a faccia, controlliamo i loro pro e contro:

ExpressVPN

ExpressVPN fa tutto, ma non è affatto perfetto. Dai un’occhiata al vantaggi e svantaggi di utilizzare questo servizio:

Professionisti

  • Oltre 160 posizioni VPN in 94 paesi.
  • Supporto per torrenting / P2P.
  • Crittografia di livello militare.
  • Cinque connessioni simultanee.
  • Sblocca i principali canali di streaming
  • Kill Switch.
  • Politica di rimborso di 30 giorni.
  • App facili da usare.
  • Funzione Smart DNS (MediaStreamer).
  • Estensione del browser.
  • Split-tunneling.

Contro

  • Leggermente più costoso di NordVPN.
  • Nessuna prova gratuita.

NordVPN

Ecco tutte le funzionalità che abbiamo piaciuto e non apprezzato durante la valutazione di NordVPN:

Professionisti

  • Server in oltre 58 paesi.
  • P2P amichevole
  • Crittografia AES a 256 bit
  • Sei connessioni simultanee.
  • Sblocca Netflix, Hulu e iPlayer
  • Kill Switch.
  • Politica di rimborso di 30 giorni.
  • Funzione Smart DNS (SmartPlay).
  • Estensione del browser.
  • Split-tunneling.
  • CyberSec.
  • Doppia VPN.
  • Warrant Canary

Contro

  • Velocità incoerente.
  • Nessuna prova gratuita.
  • Server P2P limitati.
  • Meno metodi di pagamento.

Supporto per applicazioni e dispositivi

Non dovrebbe sorprendere che entrambi i servizi, essendo fornitori di prim’ordine, supportino tutte le piattaforme di dispositivi popolari a cui puoi pensare. Lavoreranno entrambi bene iOS, Linux, macOS, Android, Windows e Amazon Fire Stick.

Entrambi hanno le loro caratteristiche uniche, ma le loro app differiscono. Per darti un rapido esempio, abbiamo esaminato il loro applicazione mobile. Innanzitutto, iniziamo con ExpressVPN.

Durante il controllo della loro domanda, abbiamo notato che non c’è nulla che nessuno possa capire. È molto semplice, facile da navigare e il processo di connessione è abbastanza veloce.

Ci è voluta quasi l’app 3 secondi dopo aver selezionato un server per stabilire una connessione. Ecco come appare:

App ExpressVPN 1


Nonostante abbia un’app eccellente, c’è una cosa che ci ha deluso. Apparentemente, ExpressVPN non include i suoi Blocco di rete (Kill Switch) attivo androide dispositivi, che è una funzionalità essenziale che qualsiasi app dovrebbe avere.

NordVPN, d’altra parte, ha un’applicazione più complicata. Non è stato così difficile connettersi, ma l’interfaccia e la mappa incluse potrebbero confondere alcuni nuovi utenti VPN.

Tutto sommato, l’applicazione è buona e accatastata con funzionalità di sicurezza. Tuttavia, abbiamo riscontrato un problema durante la connessione a un server in stati Uniti.

Ci è voluto del tempo per connettersi, ma alla fine lo ha fatto. Ora questo potrebbe essere un problema anche nella nostra connessione, quindi non lo elencheremo come truffatore. Questo è ciò che il App NordVPN sembra:

App NordVPN 1


Se un utente era ancora nuovo, il processo di connessione potrebbe essere un po ‘difficile, ma non impossibile. Inoltre, nelle impostazioni di NordVPN, gli utenti possono farlo abilita / disabilita la funzione kill switch così come split-tunneling.

Il verdetto

Entrambe queste VPN mettono molto lavoro nella loro app ed è totalmente evidente. Tuttavia, nel reparto applicazioni, dobbiamo classificare NordVPN come il miglior performer grazie all’inclusione di a kill switch nell’app e il fatto che estende il supporto a Mora utenti, mentre ExpressVPN no.

Ciò che offre a NordVPN un altro vantaggio rispetto a ExpressVPN è che lo consente sei connessioni simultanee, mentre ExpressVPN lo consente cinque.

Vincitore: NordVPN

Posizioni del server

Con ExpressVPN che vanta 145 posizioni server in oltre 94 paesi e NordVPN in piedi a 951 posizioni del server in più di 58 paesi, ti aspetteresti che entrambi i provider siano pronti con feedback su quali server ti collegheresti.

ExpressVPN

Come accennato, ExpressVPN ha server in tutto 94 paesi, e faremo più luce sulla questione. Ecco come appare la distribuzione del server del provider:

Europa

  • Albania
  • Andorra
  • Armenia
  • Austria
  • Azerbaijan
  • Bielorussia
  • Belgio
  • Bosnia & Erzegovina
  • Bulgaria
  • Croazia
  • Cipro
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Georgia
  • Germania
  • Grecia
  • Ungheria
  • Islanda
  • Irlanda
  • Isola di Man
  • Italia
  • maglia
  • Lettonia
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Moldova
  • Monaco
  • Montenegro
  • Olanda
  • Macedonia del Nord
  • Norvegia
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Serbia
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • tacchino
  • Ucraina
  • Regno Unito

Americas

  • Argentina
  • Bahamas
  • Brasile
  • Canada
  • Chile
  • Colombia
  • Costa Rica
  • Ecuador
  • Guatemala
  • Messico
  • Panama
  • Perù
  • stati Uniti
  • Uruguay
  • Venezuela

Medio Oriente & Africa

  • algeria
  • Egitto
  • Israele
  • Kenia
  • Sud Africa

Asia Pacifico

  • Australia
  • Bangladesh
  • Bhutan
  • Brunei Darussalam
  • Cambogia
  • Hong Kong
  • India
  • Indonesia
  • Giappone
  • Kazakistan
  • Kyrgyzstan
  • Laos
  • Macau
  • Malaysia
  • Mongolia
  • Myanmar
  • Nepal
  • Nuova Zelanda
  • Pakistan
  • Filippine
  • Corea del Sud
  • Sri Lanka
  • Taiwan Tailandia
  • Uzbekistan
  • Vietnam

NordVPN

Ora NordVPN supporta in giro 58 paesi e sono presentati di seguito:

Europa

  • Regno Unito
  • Germania
  • Olanda
  • Francia
  • Svezia
  • Svizzera
  • Belgio
  • Danimarca
  • Polonia
  • Norvegia
  • Irlanda
  • Repubblica Ceca
  • Italia
  • Spagna
  • Austria
  • Finlandia
  • Serbia
  • Slovacchia
  • Romania
  • Bulgaria
  • Lettonia
  • Ungheria
  • Portogallo
  • Lussemburgo
  • Grecia
  • Ucraina
  • Estonia
  • Islanda
  • Albania
  • Cipro
  • Croazia
  • Moldova
  • Bosnia Erzegovina
  • Georgia
  • Macedonia del Nord

Le Americhe

  • stati Uniti
  • Canada
  • Brasile
  • Argentina
  • Messico
  • Chile
  • Costa Rica

Asia Pacifico

  • Australia
  • Singapore
  • Giappone
  • Hong Kong
  • Nuova Zelanda
  • Taiwan
  • Vietnam
  • Malaysia
  • Corea del Sud
  • Indonesia
  • Tailandia

Medio Oriente e Africa

  • Sud Africa
  • India
  • Emirati Arabi Uniti
  • Israele
  • tacchino

Abbastanza divertente, entrambi hanno avuto un piccolo problema quando si trattava di distinguere a quale server specificamente volevo connettermi. Il australiano il server che ho selezionato con NordVPN ha mostrato di essermi effettivamente connesso a un server in UK.

Abbiamo osservato lo stesso con ExpressVPN, da quando ho selezionato un server a Los Angeles, il feedback che ho ricevuto ha mostrato che mi ero connesso a due server sia in Delaware che a Los Angeles, allo stesso tempo.

È molto ovvio che esiste un enorme divario nella distribuzione del server. Mentre NordVPN detiene il primato del miglior provider con il maggior numero di server in tutto il mondo (5000+), sicuramente non copre molte parti del mondo.

Il verdetto

I risultati ottenuti da questi due servizi sono stati piuttosto interessanti, soprattutto perché nessuno di essi si è rivelato migliore dell’altro. Ma dobbiamo dirlo ExpressVPN ha una diffusione più ampia in termini di paesi, il che gli dà la vittoria in questo dipartimento.

Vincitore: ExpressVPN

Velocità

Abbiamo anche fatto un test di velocità solo per misurare la velocità con cui dovresti aspettarti che i download avvengano. Lo abbiamo fatto in un modo leggermente diverso poiché volevamo vedere quanto sono veloci le velocità prima e dopo l’attivazione delle VPN.

Innanzitutto, diamo un’occhiata cosa ha segnato ExpressVPN durante la nostra valutazione della velocità.

  • Come inizio, abbiamo registrato la velocità della nostra connessione senza connettersi a ExpressVPN.
  • Successivamente, abbiamo lanciato l’applicazione ExpressVPN e ci siamo collegati a server vicino alla nostra posizione. I risultati sono stati fantastici, segnando a 7% di calo solo. Questo è più che sufficiente per lo streaming di contenuti in full HD.
  • La posizione di un server fa molto per accelerare, motivo per cui abbiamo provato a server distante questa volta. Apparentemente, ha manomesso la nostra connessione, ma non di molto. Le nostre velocità hanno visto a Calo del 23% solo, ma se come presentato di seguito, la velocità di upload era migliore.

I risultati che abbiamo registrato giustificano le affermazioni della VPN di offrire le migliori velocità. Ma come va contro un degno concorrente come NordVPN? Scopriamolo.

Test di velocità di NordVPN

Ecco il valutazione della velocità abbiamo suonato su NordVPN:

  • Per fornirci un punto di riferimento, è stato eseguito il nostro primo test di velocità senza una connessione VPN. Abbiamo notato un leggero calo rispetto a quello che abbiamo registrato per la prima volta.Test di velocità NordVPN
  • Successivamente, ci siamo collegati a un server vicino. La velocità è diminuita, ma la velocità di upload è aumentata. La crittografia NordVPN ha causato un Calo del 18%. Test di velocità NordVPN
  • Una delle caratteristiche principali di NordVPN è la sua Doppia VPN, di cui parleremo più tardi. In generale, fornisce una doppia crittografia, che richiede un enorme tributo sulla velocità. Ecco cosa è successo quando ci siamo connessi a un server Double VPN. Test di velocità NordVPN 4

Se fai i conti, scoprirai che la riduzione della velocità di ExpressVPN è stata notevolmente inferiore rispetto a quella di NordVPN, significa che il primo è l’opzione migliore se stai cercando una VPN con connettività ad alta velocità.

NordVPN ha mostrato alcuni velocità incoerenti, che è considerato un truffatore. Ma nel complesso, il provider è veloce, non è nella stessa velocità di ExpressVPN.

Vincitore: ExpressVPN

NordVPN ed ExpressVPN per lo streaming

Mentre le VPN sono lo strumento di sicurezza definitivo, rimarrai sorpreso di sapere che questo non è l’attributo principale che attira i clienti. È un dato di fatto, la maggior parte degli utenti in tutto il mondo utilizzano reti private virtuali per scopi di intrattenimento (Accesso a contenuti con restrizioni geografiche), ad esempio American Netflix, Hulu, BBC iPlayer e altri.

Tuttavia, al giorno d’oggi, è diventato un compito difficile poiché le piattaforme di streaming hanno affrontato tali pratiche e blocco dell’accesso alle VPN.

Una VPN credibile può aggirare facilmente un tale meccanismo di blocco, motivo per cui lo mettiamo NordVPN ed ExpressVPN alla prova finale. Abbiamo eseguito un paio di esami sulle migliori piattaforme di streaming per vedere quanto entrambi siano affidabili quando si tratta di contenuto sbloccato. Vediamo cosa abbiamo ottenuto:

ExpressVPN

ExpressVPN è noto per le sue capacità di sblocco. Ma la reputazione da sola non è sufficiente, dobbiamo esaminare tali affermazioni per conto nostro. Quindi, abbiamo provato i server di ExpressVPN per vedere se è all’altezza di ciò che afferma. Questo è ciò che abbiamo ottenuto:

  • Netflix: Il gigante dello streaming ha una delle misure di blocco VPN più difficili al mondo. Può determinare se un utente sta usando una VPN per accedere a una libreria diversa o meno. Abbiamo utilizzato un server americano fornito da ExpressVPN e abbiamo provato a trasmettere Star-Crossed (un titolo solo per gli Stati Uniti). Bene, i risultati sono stati positivi come mostrato nell’immagine qui sotto:ExpressVPN Netflix
  • Hulu: Non ci siamo scollegati, abbiamo usato lo stesso server mentre cercavamo di sbloccare Hulu. A quanto pare, ExpressVPN era anche in grado di far funzionare Hulu al di fuori degli Stati Uniti.ExpressVPN Hulu
  • Amazon Prime: Ancora una volta, abbiamo continuato a utilizzare lo stesso server di Los Angeles con Amazon Prime. Ma questa volta, ExpressVPN non è riuscito. Non ha sbloccato la Biblioteca americana del servizio. Abbiamo invece ricevuto un errore.Errore Amazon ExpressVPNTuttavia, quando ci siamo connessi a un altro server, in particolare uno in. I risultati sono tornati verdi con ExpressVPN che è riuscito a sbloccare Amazon Prime.ExpressVPN Amazon sbloccato
  • BBC iPlayer: Il canale è uno dei più grandi del Regno Unito. Nonostante sia popolare, anche oltreoceano, BBC iPlayer ha uno dei blocchi VPN più potenti. Ma questo non è stato un problema per ExpressVPN come primo server britannico a cui ci siamo connessi per riuscire a fare il lavoro.ExpressVPN BBC iPlayer

Quindi, sostanzialmente, ExpressVPN è un modo eccellente per aggirare le restrizioni regionali, indipendentemente dal tipo di blocchi VPN presenti.

NordVPN

Il fornitore ha anche la reputazione di eludere le restrizioni geografiche in tutto il mondo. Ma come va contro ExpressVPN? Scopriamolo:

  • Netflix: Quando ci siamo collegati a un server americano e abbiamo lanciato Netflix, l’episodio pilota di Star-Crossed è stato facilmente trasmesso in streaming. Quindi, quando si tratta di Netflix, NordVPN è affidabile.NordVPN Netflix
  • Hulu: Abbiamo fatto la stessa cosa di Netflix e siamo rimasti connessi allo stesso server. Bene, NordVPN non ha deluso e ha facilmente aggirato i blocchi geografici e i blocchi VPN di Hulu.NordVPN Hulu
  • Amazon Prime: Ancora una volta, siamo rimasti sullo stesso server americano per sbloccare Amazon Prime. A differenza di ExpressVPN, anche questo è riuscito a aggirare il meccanismo di blocco di Prime Video.NordVPN Amazon Prime
  • BBC iPlayer: Infine, ci siamo diretti verso uno dei migliori del Regno Unito e, a quanto pare, NordVPN è uno dei migliori VPN. Il servizio è stato sbloccato in pochi secondi durante l’utilizzo di un server britannico fornito da NordVPN.NordVPN BBC iPlayer

Entrambi i fornitori erano eccellenti in sbloccare contenuti con restrizioni geografiche. Inoltre, nonostante la sua piccola battuta d’arresto, ExpressVPN è riuscito a sbloccare Amazon Prime con il secondo server a cui ci siamo connessi.

Non considereremo che una truffa, potrebbe accadere anche con NordVPN. Possiamo dirlo entrambi sono vincitori quando si tratta di accedere ai canali di streaming online.

Vincitori: Tutti e due.

DNS intelligente

La crittografia di una VPN è essenziale per mantenere una maggiore sicurezza, ma non ha un prezzo. Una volta stabilita una connessione, il la velocità di Internet diminuirà come visto nei test di velocità sopra.

Il che ci porta a trovare un’alternativa. Offerta VPN DNS intelligente in sostituzione di coloro che desiderano accedere a contenuti con restrizioni geografiche con una perdita di velocità minima.

Abbiamo verificato entrambi i servizi e, a quanto pare, ognuno ha la sua esclusiva funzionalità Smart DNS. Offerte ExpressVPN MediaStreamer e NordVPN fornisce SmartPlay.

Entrambi i servizi lo consentono accesso a decine di canali Intorno al mondo. Tuttavia, la cosa migliore è che può essere configurato su dispositivi con cui una VPN non è nativamente compatibile. Ciò comprende Smart TV, PlayStation, Xbox, Chromecast e Apple TV.

Supporto P2P

Il torrent è diventato un’abitudine quotidiana per la maggior parte degli utenti di Internet. Possono scaricare libri, serie, film e musica gratuito. Tuttavia, quando scarichi un torrent, chiunque condivida lo stesso file può vedere il tuo indirizzo IP, che è una totale invasione della privacy.

Con una VPN che ha Server P2P-Friendly, sarebbe più sicuro usare uTorrent e qualsiasi altro client BitTorrent là fuori. Sia ExpressVPN che NordVPN dispongono di server compatibili P2P. Tuttavia, uno viene fornito con server limitati mentre l’altro supporta azioni P2P su tutti i server.

Per essere precisi, gli utenti possono connettersi a uno qualsiasi dei 160 posizioni di server VPN in 94 paesi fornito da ExpressVPN. D’altra parte, NordVPN supporta solo P2P selezionare i server.

Ma la parte migliore è che NordVPN ti mostra quali server puoi usare. Nella loro app, c’è una sezione che ordina i server in P2P, offuscata, IP dedicato e doppia VPN.Server NordVPN

I server si trovano in tutto il mondo e gli utenti possono accedere alla sezione P2P nel client per sceglierne uno. Ora, avere server compatibili con P2P è sufficiente, ma ExpressVPN ha mostrato il dominio supportando tali azioni su tutti i suoi server. Quindi, dobbiamo dare questo a ExpressVPN.

Vincitore: ExpressVPN.

Sicurezza

I protocolli VPN utilizzati da entrambi i provider sono praticamente gli stessi, con entrambe le offerte 256 crittografia utilizzando OpenVPN, PPTP, IPSec e L2TP. Quelli unici sono solo i Protocollo IKEv2 / IPsec offerto da NordVPN e dal Protocollo SSTP offerto da ExpressVPN.

L’unico vantaggio che gli utenti di NordVPN potranno godere sono i vari tipi di server che il server ha a disposizione. Offerte NordVPN Cipolla su VPN, Anti-DDOS, Doppia VPN, P2P, Server standard e TV ultraveloce ai suoi clienti che sono un po ‘più informati su come funzionano le VPN e sanno esattamente come vogliono trarre vantaggio dal loro utilizzo.

Inoltre, c’è il suo unico CyberSec tecnologia, che protegge gli utenti da malware, virus e qualsiasi software dannoso che potrebbe colpire il proprio dispositivo.

Anche, Doppia VPN è una funzione importante che reindirizza il traffico degli utenti attraverso due server anziché uno, rendendo impossibile a chiunque il monitoraggio dei dati che li attraversano.

Se la crittografia singola può proteggere i nostri dati, possiamo immaginare cosa farebbe la crittografia due volte. comunque, il doppia crittografia avrà un impatto sulla velocità di connessione, ma comunque, una migliore protezione.

Entrambi hanno fatto molti sforzi per proteggere i propri clienti, quindi in base ai nostri standard, stanno entrambi facendo un ottimo lavoro.

Vincitore: Tutti e due.

vita privata

Essere in grado di proteggere la privacy di un utente è il lavoro perfetto per una VPN. Se non può farlo, non sta facendo ciò per cui è stato creato. Quando si tratta di NordVPN e ExpressVPN, possiamo dire che prendono vita privata molto seriamente.

Innanzitutto, ci sono paesi che hanno leggi che richiedono il mantenimento degli ISP metadati correlati all’attività su Internet dei loro utenti. Stiamo parlando del Five Eyes Alliance.

NordVPN ed ExpressVPN hanno sede in Panama e il Isole Vergini Britanniche. Entrambe queste regioni sono lontane dalla giurisdizione di Eyes. Pertanto, se richiesto, non sono tenuti a archiviare e inviare i dati.

In secondo luogo, entrambi hanno un rigorosa politica di non registrazione, che garantisce agli utenti che nessuno dei loro dati viene raccolto o archiviato dalla società. Terzo, c’è la funzione kill switch. Questa tecnologia interrompe Internet se si verifica un improvviso calo della connessione VPN.

In questo modo, i dati degli utenti non torneranno ai server dei loro ISP, compromettendo tutto ciò che stavano facendo. Finalmente c’è il loro funzione split tunneling, che protegge tutti i dispositivi o le applicazioni connesse ad eccezione di quelle specificamente escluse. Gli utenti possono decidere quali app proteggere con una crittografia VPN.

Ma le funzionalità non sono sufficienti per decidere un vincitore. Ci sono un paio di test che dobbiamo eseguire per questo. Vediamo cosa abbiamo ottenuto:

Scansione dei virus

Prima di installare qualsiasi applicazione, indipendentemente dal nostro argomento di oggi, dovremmo assicurarci che non sia infetto da alcun tipo di virus. Anche se è sul funzionario App Store, alcuni hacker potrebbero si presentano come applicazioni legittime e raccogliere i dati dell’utente utilizzandoli.

Le VPN non fanno eccezione, motivo per cui abbiamo eseguito una scansione antivirus sia sull’app ExpressVPN che sull’app NordVPN. Ecco cosa abbiamo ottenuto:

ExpressVPN ha mostrato risultati eccellenti basati su 61 fonti. In altre parole, l’applicazione è completamente pulita. Tieni presente che stiamo valutando il versione macOS del cliente.Scansione virus ExpressVPN

Per quanto riguarda l’applicazione di NordVPN, gli stessi colori verdi sono comparsi non appena abbiamo caricato il file su scanner di virus. I risultati si basavano su fonti.Scansione virus NordVPN

La scansione antivirus non ha mostrato nulla di cui preoccuparsi. Quindi, praticamente entrambe le VPN sono sicure da installare sul tuo dispositivo.

Test di perdita DNS

Vengono eseguiti test di tenuta DNS per determinare se Richieste DNS stanno perdendo. I test vengono eseguiti attraverso un numero di siti Web per determinare se sta accadendo o meno e il numero di server rilevati.

Prima che entrambe le VPN fossero attivate, i siti hanno mostrato che c’erano già un paio di perdite DNS. Dopo l’attivazione di entrambe le VPN, non sono stati visualizzati server per entrambi, vale a dire i provider funziona bene per prevenire eventuali perdite DNS.

Test di tenuta NordVPN

L’immagine sopra rappresenta i risultati ottenuti durante l’utilizzo NordVPN. Ora, sotto, puoi vedere cosa ExpressVPN registrato:Test di perdita di ExpressVPN

Si è verificato qualcosa di strano durante la connessione a ExpressVPN. I server DNS erano normali e hanno dimostrato che sono basati su UK. Tuttavia, il nostro indirizzo IP era il problema. In realtà ci ha mostrato il nostro IP reale insieme al paese in cui risiediamo.Perdita di ExpressVPN

Questi erano i nostri risultati iniziali, ma dopo aver aggiornato la pagina, il Indirizzo IP del Regno Unito si presentò. Abbiamo contattato il loro team di supporto, sono stati molto utili.

Ci ha detto di aggiornare l’app alla versione più recente e di disattivare qualsiasi altra VPN che potrebbe essere in esecuzione. Continuiamo a non sapere se ExpressVPN abbia perso i nostri dati, ma quando abbiamo fatto ciò che l’agente di supporto ci ha chiesto, lì non c’erano perdite future.

Audit di terze parti

Revisione contabile indipendente di terzi è un elemento chiave per aiutarci a valutare determinate VPN credibilità. Controlliamo regolarmente cosa dicono i revisori della sicurezza e i tester di penetrazione.

Quando una VPN acconsente a tali controlli, mostra quanto sono impegnati a fidarsi e alla trasparenza. ExpressVPN, ad esempio, ha permesso a Cure53 di testare la sicurezza delle estensioni del browser.

Secondo la società, hanno identificato otto problemi, ma nessuno di loro ha ricevuto un livello di gravità superiore a “Medio.” Tre sono stati contrassegnati come “medio”, due “basso” e tre “informativo”.

Pertanto, Cure53 afferma: “Abbastanza chiaramente, questo è un buon indicatore di sicurezza.”

Per quanto riguarda NordVPN, il provider ha consentito a una società di revisione di terze parti di valutare una delle funzionalità più importanti in una VPN, la sua politica di non registrazione.

Il l’audit è stato eseguito da PricewaterhouseCoopers AG, che ha elogiato gli sforzi del fornitore e garantito che i loro politica di non registrazione è completamente legittimo.

Warrant Canary

Warrant Canaries sono molto importanti, ma non essenziali se una VPN è completamente trasparente con i suoi clienti. Tuttavia, è un modo indiretto per informarli che il servizio ha ricevuto un citazione ed è necessario per inviare informazioni sull’utente.

Vedete, quando un tale ordine di bavaglio viene emesso a un fornitore, è illegale avvisare i clienti. Ecco perché esistono le Warrant Canarie. ExpressVPN non ha un Programma delle Canarie, ma è molto trasparente sul suo servizio.

La loro politica di non log è reale e, come prova, c’è un incidente in Turchia che lo solidifica. Nel 2017, gli investigatori turchi hanno sequestrato un server ExpressVPN dissero che era usato per cancellare i dati sulla persona che aveva assassinato l’ambasciatore russo in Turchia, Andrei Karlov.

Le autorità turche non hanno trovato alcun registro a supporto delle loro indagini, il che garantisce la sicurezza dell’azienda politica sulla riservatezza.

Ora, quando parliamo di NordVPN, è presente un Warrant Canary diretto. Se le Canarie non lo sono aggiornato di tanto in tanto, significa che sta succedendo qualcosa.

Finora, NordVPN afferma: “Non abbiamo mai divulgato volontariamente alcun dato dell’utente né fornito alcun accesso al traffico dell’utente a terzi”. E la seguente immagine rappresenta il Warrant Canary aggiornato di NordVPN:NordVPN Warrant Canary

È ancora fresco. Finché lo aggiornano regolarmente, non c’è nulla di cui preoccuparsi quando si tratta della privacy degli utenti.

Assistenza clienti

La spina dorsale della maggior parte delle aziende di servizi è spesso formata o determinata dalla loro qualità del servizio clienti. NordVPN e ExpressVPN entrambi hanno team composti da professionisti che fanno il possibile per garantire che tutte le esigenze e i problemi dei loro clienti vengano risolti il ​​più rapidamente possibile. Entrambi hanno opzioni di chat accessibili 24/7, e rispondono prontamente alle e-mail.

I loro siti Web offrono anche molte informazioni sotto forma di FAQ per consentire ai loro clienti di cercare e risolvere i loro problemi da soli. L’unica cosa che distingue i due in termini di servizio clienti è che NordVPN ha un vibrante presenza sui social media attraverso il quale i clienti possono utilizzare per ottenere risposte a qualsiasi loro problema o problema.

ExpressVPN vs NordVPN – Pagamento & Prezzi

Il primo elemento che vedremo è il prezzo. La commissione varia in base al piano che gli utenti desiderano optare. Entrambi i servizi hanno piani di abbonamento diversi. tuttavia, NordVPN offre 4, mentre ExpressVPN è pari a 3.

Manca NordVPN a Piano di 6 mesi, ma si concentra maggiormente sulle offerte a lungo termine sotto forma di a Piani di 2 e 3 anni. Detto questo, controlliamo cosa hanno da offrire questi due:

ExpressVPN

  • Mensile: $ 12.95.
  • 6 mesi: $ 9.99 / mese.
  • Annuale: $ 6,67 / mese + 3 mesi di offerta speciale gratuita.

Prezzi di ExpressVPN

NordVPN

  • Mensile: $ 11.95.
  • Annuale: $ 6.99 / mese.
  • Piano biennale: $ 4.99 / mese.
  • 3 anni: $ 3.49 / mese.

Prezzi NordVPN

NordVPN ha fatto molto per mantenere i prezzi convenienti e offrire ancora valore. ExpressVPN, d’altra parte, offre un servizio esemplare, a un prezzo abbastanza alto.

Rispetto a ExpressVPN, NordVPN lo è 8% in meno sulla loro offerta mensile a $ 11.95. Tuttavia, il piano annuale è leggermente più costoso di quello offerto da ExpressVPN Solo 12 mesi.

ExpressVPN ha aggiunto un accordo extra al suo piano annuale, garantendo agli utenti 3 mesi gratuiti insieme al loro abbonamento. Non sappiamo cosa preferiscono gli utenti, ma i nuovi opteranno sempre per un piano mensile.

A giudicare dalla tariffa mensile, ExpressVPN è più costoso di NordVPN. Nel complesso, tuttavia, ExpressVPN eccelle nel reparto abbonamenti.

Opzioni di pagamento

Tuttavia, entrambi i servizi consentono il pagamento con diversi mezzi. Quando si tratta di ExpressVPN, vengono accettate tutte le principali carte di credito e debito, nonché un lungo elenco di piattaforme di pagamento online, in particolare PayPal. 

Puoi anche usare criptovaluta (Bitcoin), che è un ulteriore vantaggio per l’anonimato extra.Metodi di pagamento ExpressVPN

NordVPN offre anche diversi modi per pagare l’abbonamento, ma non è così vario come ExpressVPN. Mentre puoi usare carte di credito e criptovaluta, mancava l’opzione PayPal. Metodi di pagamento NordVPN

Ad essere onesti, non siamo rimasti così colpiti, considerando quanto è grande la VPN al giorno d’oggi. Dovrebbero offrire di più se vogliono competere con artisti del calibro di ExpressVPN.

Mentre entrambi forniscono metodi di pagamento popolari, dobbiamo dire che ExpressVPN è anche il vincitore in questo territorio. Ci ha semplicemente messo più impegno rispetto a NordVPN. Ma il fatto che entrambi offrano criptovaluta è qualcosa da applaudire qui.

Politica di rimborso

Indipendentemente dal piano che scegli di optare, entrambi i servizi ti offrono un modo per tornare indietro nel caso in cui non fossi soddisfatto di ciò che hanno da offrire. Come principali fornitori del settore, entrambi i servizi offrono a 30-giorni rimborso garantito, quindi sei incoraggiato a provare i servizi prima di decidere a quale abbonarti. 

Nessuna domanda chiesta. Secondo il loro sito Web, gli utenti devono chiedere un rimborso entro un periodo di 30 giorni. Se viene superato, la garanzia di rimborso non conta.

Ma abbiamo notato qualcosa sul sito Web di NordVPN che recita:

“Tieni presente che non possiamo concedere rimborsi se hai acquistato l’app NordVPN tramite l’App Store – per questo dovrai contattare l’assistenza del negozio.”

Quindi, in sostanza, se volessimo un rimborso, dobbiamo contattare l’assistenza del negozio, non NordVPN. È logico, ancora non quello conveniente. Ma questo non è un problema: l’abbonamento tramite il sito Web può essere eseguito senza problemi.

Prova gratuita

Le prove gratuite sono un ottimo modo per testare il servizio VPN senza preoccuparti dei tuoi soldi. Entrambi questi servizi avevano una prova gratuita prima, ma hanno deciso di interrompere questo servizio per diversi motivi.

Ad esempio, nel caso di NordVPN, il provider era solito regalare a account gratuito che richiede solo un indirizzo e-mail. Non è necessaria la carta di credito. Tuttavia, secondo il loro team di supporto, gli utenti hanno iniziato a trarne vantaggio di tale servizio, creando diversi account e-mail e assicurandosi una prova gratuita indefinita.

Apparentemente, questo abuso di servizio danneggiato la loro infrastruttura e danneggiato il suo servizio in diversi modi. Ed è per questo che hanno dovuto cancellarlo.

Supporto Nord 2

Ora, in base a ciò che abbiamo riscontrato sull’app, registrarsi tramite il client mobile offrirà una prova gratuita, ma con un fermo. NordVPN ci ha chiesto di inviare le informazioni sulla nostra carta di credito, che sono sia corrette (basate su quanto accaduto con il fornitore in precedenza) sia scomode per noi.

Prova gratuita di NordVPN 1

Prova gratuita NordVPN 2

Per quanto riguarda ExpressVPN, diventa un po ‘complicato. Una prova gratuita esisteva per utenti iOS nel passato. Quando hanno contattato il loro supporto per la chat dal vivo, ci hanno informato che il servizio di prova gratuito è disponibile in paesi specifici.

Abbiamo chiesto un elenco, ma l’agente non è stato utile, affermando che non hanno l’elenco. Chat di prova gratuita

Non è tutto. Quando abbiamo provato ad abbonarci tramite l’app per dispositivi mobili, siamo rimasti sorpresi nel vedere a Prova gratuita di 7 giorni presentato nella schermata principale. Tuttavia, abbiamo fatto una svolta improvvisa a sud quando abbiamo cliccato su di esso.

Apparentemente, non è disponibile, il che è stato molto deludente. Non dovrebbe essere lì se non esiste.

Versione di prova gratuita di ExpressVPN 1

Comprendiamo i motivi per cui queste prove gratuite sono un po ‘complicate. Gli utenti possono abusare di un servizio gratuito senza ripensare a come le loro azioni influenzano il servizio.

Il verdetto

Entrambe queste VPN sono vincenti nel reparto prezzi. Mentre NordVPN è più economico, ExpressVPN offre molte più opzioni di pagamento. Le due VPN hanno a Politica di rimborso di 30 giorni e a prova gratuita a determinate condizioni.

ExpressVPN vs NordVPN – Il verdetto

Non c’è dubbio che entrambi questi provider di servizi VPN sono due dei migliori disponibili. ExpressVPN è leggermente in vantaggio per noi, ma NordVPN non è nemmeno un pushover. Semplicemente non puoi sbagliare qui, indipendentemente dalla VPN che finisci per scegliere. Per ulteriori dettagli su ciò che ogni VPN ha da offrire, leggi la nostra recensione NordVPN e la recensione ExpressVPN.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector