Migliore VPN per Chromebook

Quando Google ha introdotto sul mercato i Chromebook, intendevano utilizzarli principalmente per l’accesso a Internet e la navigazione. La loro struttura elegante e leggera li rende abbastanza facili da trasportare, e quindi un ottimo sostituto del laptop a cui siamo tutti abituati. Una somiglianza tra i due, tuttavia, è che non saresti in grado di accedere ai contenuti con restrizioni geografiche senza un abbonamento attivo a un servizio VPN. Conosciuta come una rete privata virtuale, questo servizio protegge il tuo traffico crittografando la tua connessione a Internet e nasconde la tua posizione fornendo un nuovo indirizzo IP.


Migliore VPN per Chromebook

Migliore VPN per Chromebook

Migliore VPN per Chromebook: ne hai bisogno?

È probabile che i siti Web e i canali di notizie locali siano di natura geo-restrittiva, il che significa che accedervi al di fuori del paese potrebbe essere molto più difficile di quanto si pensi. Se viaggi costantemente all’estero e hai ancora bisogno di stare al passo con le notizie locali, un servizio VPN ti consente di aggirare quelle restrizioni e recuperare il contenuto locale come se fossi a casa.

Se ti sposti sempre, significa che stai costantemente usando la rete Wi-Fi pubblica per accedere a Internet. Questo a volte potrebbe essere pericoloso perché molti hacker fanno leva su reti Wi-Fi ad accesso aperto alla ricerca di un’opportunità per hackerare qualsiasi dispositivo non protetto. Come accennato in precedenza, un servizio VPN crittografa la tua connessione e questo impedisce a chiunque di accedere al tuo dispositivo.

Inoltre, il tuo traffico di navigazione viene nascosto al pubblico in modo tale che nessuno è in grado di capire cosa sei stato. Ciò include l’ISP o qualsiasi altro ente di violazione del copyright che potrebbe incolpare l’utente per il download di contenuti da fonti piratate.

Come può aiutarti una VPN per Chromebook

La sicurezza derivante dalla conoscenza del fatto che il tuo Chromebook non può essere compromesso ti consente di effettuare facilmente le tue transazioni online o persino di accedere a qualsiasi rete Wi-Fi pubblica senza preoccuparti.

Oltre ad accedere ai tuoi contenuti locali al di fuori del tuo paese, sarai anche in grado di accedere ad altri siti con restrizioni geografiche che preferirebbero che tu appartenessi al loro paese di origine. Ciò significa che avresti accesso all’intrattenimento da tutti i siti del mondo, indipendentemente da dove tu sia. Questo è un enorme vantaggio per gli utenti che, ad esempio, sono entusiasti di tenere il passo con l’ultimo episodio della loro serie Netflix. Supponendo che abbiano sede al di fuori degli Stati Uniti, dovrebbero solo connettersi a un server americano e sarebbero in grado di guardare episodi che non sono ancora stati rilasciati nel loro paese.

Iscriversi a un servizio VPN ti offre un enorme vantaggio poiché sei in grado di accedere a molti più siti rispetto a prima e puoi farlo in un modo completamente sicuro.

Rivelata la migliore VPN per Chromebook

I migliori fornitori di servizi VPN che puoi utilizzare sul tuo Chromebook sono i seguenti.

  1. ExpressVPN
  2. BulletVPN
  3. CyberGhost
  4. IPVanish
  5. HideMyAss

Primi 3 analisi VPN per Chromebook

1. ExpressVPN – Scelta dell’editore

Per molto tempo, ExpressVPN ha continuato a dominare il mercato VPN offrendo una qualità del servizio senza pari, unita alla migliore forma di assistenza clienti. Le loro misure di sicurezza garantiscono che nessuno sarebbe in grado di intercettare o addirittura hackerare il tuo dispositivo in quanto sarebbe incredibilmente difficile penetrare nella loro connessione crittografata SSL a 356 bit.

ExpressVPN rende inoltre estremamente facile per i nuovi utenti trovare la strada poiché il software è molto facile da usare e le procedure facili da seguire. Se segui correttamente le istruzioni fornite, avrai la tua connessione privata attiva e funzionante entro pochi minuti dopo la registrazione al servizio.

Anche il servizio viene accolto da utenti esperti, poiché il software consente loro di modificare le impostazioni tecniche e personalizzare il servizio in base alle proprie esigenze. Nel caso in cui qualcuno dovesse riscontrare un problema, il team del servizio clienti è sempre a disposizione per risolvere eventuali problemi. Puoi inviare un ticket di supporto per il tuo problema o anche optare per la funzione di chat dal vivo se vuoi che il problema venga gestito il più rapidamente possibile.

Se ti iscrivi per il loro servizio e scopri che sarebbe di grande beneficio anche per i tuoi amici o colleghi, ExpressVPN garantisce a te e al tuo referral un mese di protezione VPN gratuita. Non male per un servizio noto per addebitare le tariffe più alte per un abbonamento.

Se tuttavia scopri che il servizio non fa per te, puoi chiedere di riavere i tuoi soldi a condizione che tu sia arrivato a questa decisione entro 30 giorni dall’utilizzo del servizio. Non ci sarebbero problemi a recuperare i tuoi soldi dato che avresti chiesto un rimborso come previsto dalla loro garanzia di rimborso di 30 giorni.

2. IPVanish – Alternativa considerevole

La prima volta che gli utenti potrebbero trovare IPVanish come una manciata di abituarsi. Anche il loro periodo di rimborso di 7 giorni non fa molto per dare alla maggior parte delle persone il tempo di familiarizzare con il loro servizio. Con ExpressVPN che offre agli utenti 30 giorni per sapere e capire come il servizio potrebbe servirli, sembra che IPVanish preferisca gli utenti che sono già a conoscenza di tali cose.

Inoltre, non c’è molto di cui parlare del loro team di assistenza clienti, poiché è stato visto che molti dei problemi inoltrati a loro richiedono molto tempo per essere risolti. 

3. HideMyAss – Ultima risorsa

Chiudere il nostro elenco di VPN da utilizzare con un Chromebook è HideMyAss. Il provider ha la stessa politica di garanzia di rimborso di 30 giorni di ExpressVPN, ma gli standard di servizio sono in gran parte diversi da ciò che la nostra scelta migliore ha da offrire.

Inoltre, la loro connessione non era così affidabile e i tempi di risposta del loro team di assistenza clienti non erano immediati come avremmo preferito.

Come installare VPN sul Chromebook

Ecco come è possibile scaricare e installare un’app VPN sul Chromebook:

  1. Innanzitutto, vai su ExpressVPN e registrati per un account VPN.
  2. Accendi e sblocca il tuo Chromebook.
  3. Fai clic sulla tua immagine, nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  4. Appariranno alcune opzioni; seleziona “Impostazioni”.
  5. Sotto “App Android” ci sarà un’opzione che dice: “Abilita l’esecuzione di app Android sul tuo Chromebook”. Vai avanti e fai clic sulla casella di controllo.
  6. Premi “Inizia” nella nuova finestra.
  7. Leggi i termini di servizio e accettali.
  8. Google Play Store mostrerà e ora puoi accedervi quando vuoi. Accesso.
  9. Nella barra di ricerca del Play Store, cerca “ExpressVPN“.
  10. Selezionare ExpressVPN – VPN per Android dai risultati della ricerca e fare clic INSTALLARE.
  11. Clic ACCETTARE per iniziare il download.
  12. Al termine del download e dell’installazione dell’app VPN, fai clic sull’icona dell’app ExpressVPN per avviarla.
  13. Infine, connettiti al server dall’app per stabilire la connessione VPN sul Chromebook.

Migliore VPN per ChromeBook: concludere

Sulla base dei test delle prestazioni che abbiamo effettuato su questi tre e su una serie di altri servizi VPN, ExpressVPN è in cima per tutte le metriche su cui basavamo i nostri test. Hanno le migliori velocità di connettività, il miglior team di assistenza clienti, il più alto livello di sicurezza e anche il più alto numero di server sul mercato.

Affidati a loro per garantire che tutti i tuoi dati personali rimangano protetti ogni volta che sei online.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector