Migliore VPN per i viaggi – Guida alla revisione del 2020

Qual è la migliore VPN per viaggiare nel 2020? Viaggiare è un fantastico stress buster e un mezzo di rilassamento per milioni di persone in tutto il mondo. Per una sezione di persone, fa parte del loro lavoro! Non importa quale sia il motivo del tuo viaggio, avrai bisogno di accedere a determinate strutture e disposizioni quando viaggi. Non tutti vogliono sgridarlo!


Durante il viaggio, dovrai accedere e utilizzare il Web per vari scopi. Dal contatto con quelli di casa al controllo delle e-mail degli uffici, dovrai collegarti online mentre viaggi. Tuttavia, l’accesso al Web in movimento può essere complicato e, a volte, non sicuro. Per garantire di non compromettere la sicurezza dei dati durante l’utilizzo del Web in movimento, è prudente utilizzare un servizio o un’app VPN.

Migliore VPN per i viaggi nel 2020 - Guida alla recensione definitiva

Migliore VPN per i viaggi nel 2020 – Guida alla recensione definitiva

Migliore VPN per i viaggi – Riepilogo rapido

I migliori servizi VPN che puoi utilizzare durante il viaggio sono:

  1. ExpressVPN
  2. BulletVPN
  3. NordVPN
  4. IPVanish
  5. VyprVPN

Migliore VPN per i viaggi nel 2020 – Analisi dettagliata

Prima di scegliere una VPN da utilizzare all’estero, è necessario assicurarsi che il servizio con cui si desidera registrarsi sblocchi effettivamente i canali di streaming o i siti Web che si desidera utilizzare. Un’altra cosa da considerare è se quella VPN protegge effettivamente la tua privacy online. Infine, assicurati che il provider VPN offra una garanzia di rimborso di 30 giorni. In questo modo puoi sempre recuperare i tuoi soldi nel caso in cui le cose non funzionino. Ecco il nostro elenco dei principali provider VPN che puoi utilizzare all’estero.

La nostra migliore VPN per la lista dei viaggi non include alcuna VPN gratuita. Tali servizi sono notoriamente lenti e non funzionano come previsto nella maggior parte dei casi. Vale la pena spendere circa 10 dollari per un servizio VPN premium se si considerano tutti i vantaggi che ne derivano. Per non parlare del fatto che le VPN appropriate ti consentono di proteggere la tua privacy online e di accedere a tutti i siti disponibili solo a casa.

1. ExpressVPN

Recensione di ExpressVPN

ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini britanniche e offre fino a 2000 server in tutto il mondo. È piuttosto essenziale per chiunque cerchi di sbloccare contenuti con restrizioni geografiche. Per quanto riguarda la sicurezza, ExpressVPN utilizza la crittografia AES a 256 bit di livello militare e supporta OpenVPN, L2TP / IPSec, IKEv2, PPTP e SSTP come protocolli VPN. Quindi, in altre parole, puoi garantire di essere sempre al sicuro quando navighi sul Web.

Questa VPN adotta anche un rigoroso principio di zero-logging, che aiuta gli utenti a navigare in Internet con completo anonimato. Nemmeno il tuo ISP o il governo possono fare leva su ciò che fai online dopo esserti connesso ai server privati ​​di ExpressVPN.

Il provider offre anche un servizio Internet Kill Switch per mantenere la tua connessione sicura per tutto il tempo. Non solo, ma una volta che ti sarai abbonato al loro servizio, sarai in grado di beneficiare di una connessione VPN su tre dispositivi contemporaneamente. Per scoprire cos’altro ha da offrire ExpressVPN, prenditi un po ‘di tempo libero per consultare il nostro Recensione di ExpressVPN.

2. NordVPN

Recensione NordVPN

NordVPN è uno dei principali provider VPN là fuori quando si tratta di distribuzione di server. Ha più di 4000 server in oltre 60 paesi. NordVPN ha sede a Panama, il che significa che è sicuramente sicuro in quanto non risponde a nessuna autorità di regolamentazione dei dati. Non che sia necessario in quanto detengono una politica di zero logging garantita al 100%.

Questo provider utilizza anche la crittografia AES a 256 bit. È integrato da alcune delle sue caratteristiche uniche che includono la doppia crittografia VPN. Questo servizio indirizza il tuo traffico Internet attraverso due server anziché uno, ovvero raddoppia il livello di sicurezza.

NordVPN offre un software chiamato CyberSec. Questa particolare funzione protegge il tuo dispositivo dall’infezione da virus, malware o software dannoso. Smart Play, d’altra parte, è il servizio Smart DNS di questo provider VPN. Puoi accedere a contenuti con restrizioni geografiche senza perdere la velocità di Internet o l’accesso ai canali locali. Tuttavia, non crittograferai i tuoi dati nel processo. Se vuoi saperne di più su questo provider, dai un’occhiata a questo Recensione NordVPN.

3. BulletVPN

BulletVPN - Recensione

Anche se è nuovo, BulletVPN è considerato un provider VPN credibile con cui qualsiasi abbonato dovrebbe essere impaziente di operare. Offre un elevato livello di sicurezza online e una serie di altri piccoli privilegi intelligenti.

Innanzitutto, iniziamo con una delle cose più importanti che una VPN dovrebbe offrire ai clienti, diversi indirizzi IP in diversi paesi. Bene, BulletVPN dispone di una vasta gamma di server da utilizzare per ottenere IP diversi. Questi server sono sparsi in tutto il mondo, inclusi paesi come Germania, Australia, Stati Uniti, Brasile e Canada.

La loro app, d’altra parte, è piuttosto semplice e facile da usare. Non è necessario essere esperti di tecnologia per navigare tra le sue funzionalità. Puoi trovare i client BulletVPN su PC, Mac, iOS e dispositivi Android, nessuno rimane senza protezione.

La VPN offre anche una politica di rimborso di 30 giorni che è piuttosto rara tra i provider VPN. Ecco perché questo mette BulletVPN tra gli altri giganti come ExpressVPN o Nord. Puoi anche facilmente sbloccare la Netflix americana per gentile concessione dei loro velocissimi server negli Stati Uniti. A proposito, non è tutto. Insieme a Kill Switch e connessione simultanea a 3 dispositivi, puoi scoprire di più su questa VPN in questo completo Revisione BulletVPN.

4. SurfShark

Recensione VPN SurfShark

Sappiamo tutti che la dimensione non è tutto. Bene, questo è abbastanza vero quando si tratta di un fornitore come SurfShark. Se lo confronti con gli altri nel nostro elenco, scoprirai che questo nuovo arrivato non ha alcuna possibilità. Mi permetto di dissentire. Sebbene ci siano circa 9 milioni di differenze di download tra SurfShark ed ExpressVPN, lascia che ti dica perché questo merita di avere un posto tra i giganti.

Innanzitutto, SurfShark offre un’eccezionale rete di server di oltre 500 server in 50 paesi. Offre anche app native ed estensioni del browser che sono molto facili e intuitive da usare. Sono dotati di un’interfaccia pulita e minimale che chiunque può navigare.

Ora adorerai questo. Anche se è nuovo, ne ha uno sugli altri. Questa VPN ti dà la possibilità di connettere un numero illimitato di dispositivi per account. Ciò significa che puoi condividere il tuo account con tutte le persone che conosci in modo che possano beneficiare di una connessione VPN sicura.

Altre caratteristiche di SurfShark includono un Kill Switch automatico, supporto chat 24/7, Bitcoin Payment, Zero Log Policy e molto altro. Le tue domande non hanno ancora ricevuto risposta? Guarda questo Recensione di SurfShark e saperne di più.

Scelta della VPN giusta per l’uso in viaggio

I servizi VPN sono utilizzati da utenti Web generici e aziendali per motivi come l’anonimato online e la sicurezza dei dati. Questi servizi possono essere di grande utilità quando si desidera accedere al Web durante il viaggio, in modo sicuro. Tuttavia, non tutte le VPN sono ideali per l’utilizzo durante i viaggi. Analizza i seguenti aspetti per capire quale VPN è adatta alle tue esigenze durante il viaggio.

Sicurezza durante l’utilizzo di hotspot WiFi pubblici

Questo è in realtà il motivo principale per cui dovresti utilizzare un servizio VPN mentre viaggi e accedi a Internet! Potresti essere tentato di utilizzare zone Wi-Fi gratuite in aeroporti, stazioni ferroviarie e luoghi simili durante il viaggio. Questo ti evita di spendere in pacchetti di dati durante il roaming. Ma ricorda che questi hotspot Wi-Fi non sono sempre sicuri. Un laptop collegato a tali reti può essere facilmente preso di mira da hacker e altri utenti malintenzionati. Tuttavia, quando si utilizzano queste reti tramite una VPN, i dati inviati e ricevuti dal Web vengono crittografati. Premere il pulsante per un servizio VPN che offre un livello decente di crittografia dei dati. Quei servizi che offrono la crittografia AES a 128 bit sono decenti e tutto ciò che è meglio è una scommessa migliore.

Accesso al contenuto con restrizioni regionali

Con una VPN, puoi accedere facilmente al contenuto Web che di solito è limitato a determinati territori. Ad esempio, non è possibile guardare il contenuto su diversi fornitori di servizi di streaming come Hulu al di fuori del Giappone e degli Stati Uniti. Tuttavia, con una VPN, l’indirizzo IP reale del tuo PC è nascosto e ti viene assegnato un ID virtuale. Ciò consente di accedere facilmente ai contenuti audio e video, ovunque tu sia. Questo può tornare utile quando stai aspettando un volo e hai voglia di divertirti. Questa capacità è un vero vantaggio quando viaggi in un paese in cui alcuni siti di social media sono bloccati. Per quanto duro possa sembrare, anche Google è vietato in alcuni paesi. L’uso di una VPN ti consentirà di aggirare queste restrizioni e firewall e di accedere alle informazioni in movimento.

Posizioni del server

Questo è un fattore determinante nella scelta di una VPN, per il tuo prossimo viaggio all’estero. Non tutti i servizi VPN offrono lo stesso numero di server. Alcuni servizi VPN gratuiti hanno solo pochi server situati in determinati paesi. Ciò può significare che avrai accessibilità limitata anche se utilizzi la VPN. D’altra parte, i servizi VPN più pagati offrono dozzine di server. Questo può essere utile quando si desidera accedere ai contenuti disponibili solo in determinati paesi. Le VPN con un numero maggiore di server tendono anche ad essere più veloci rispetto ad altre alla fine.

Funziona in quanti più Paesi possibile

Alcuni software VPN sono facili da bloccare, mentre altri sono semplicemente troppo difficili da decifrare. Se viaggi molto, farai bene a scegliere una VPN che funzioni nel maggior numero di paesi possibile. Cerca una VPN in grado di funzionare in paesi come la Cina che lavora instancabilmente per bloccare le VPN. Se la VPN scelta funziona in Cina, funzionerà anche in qualsiasi altro luogo!

Anonimato online in movimento

Potresti essere coinvolto in una professione che richiede di viaggiare molto e di rimanere online in modo invisibile. Questo è un mandato per coloro che sono coinvolti nel giornalismo e nelle attività legate all’attivismo radicale. E, anche se non sei un giornalista e desideri comunque mantenere l’anonimato, una VPN maschererà le tue attività senza limitare l’accesso alle informazioni. Assicurati di scegliere una VPN che non mantenga alcun registro degli utenti, specialmente durante i viaggi. Questo ti aiuterà a mantenere l’anonimato online e ti consentirà di lavorare in movimento.

Facile da installare e da usare

Anche il miglior software è inutile se è semplicemente troppo difficile da installare e utilizzare. Lo stesso vale con le VPN. Scegli una VPN facile da usare sia su Mac che su Windows. Esistono diverse VPN che devi semplicemente scaricare, eseguire e utilizzare. Alcuni potrebbero chiederti di creare un account.

Supporto live chat 24/7

Questa è una caratteristica spesso trascurata quando le persone scelgono un servizio VPN da usare mentre lavorano all’estero. Fondamentalmente vuoi iscriverti con una VPN che offre una mano in qualsiasi momento della giornata. Sia che tu abbia problemi con l’installazione, sbloccando un determinato sito o semplicemente bisogno di un parere di esperti su qualsiasi cosa relativo alle reti private virtuali, l’assistenza clienti professionale è un must.

Altre cose da controllare

Ci sono alcune cose da analizzare quando si tratta di scegliere un servizio VPN per i viaggi. Non tutti hanno le stesse esigenze di utilizzo del web. Mentre alcuni possono utilizzare il Web solo per controllare la posta, altri possono trasmettere film, musica o persino giocare in rete. Se usi i servizi P2P per la condivisione di file e download pesanti, controlla se la VPN che hai scelto supporta questo. Non tutte le VPN sono compatibili con le app P2P e torrent. È inoltre necessario verificare aspetti come le limitazioni della larghezza di banda in questo senso.

Migliore VPN per i viaggi nel 2020: suggerimenti e trucchi finali

Si consiglia di impostare la connessione VPN o l’app VPN su PC, Mac, iOS o Android prima del viaggio. In questo modo è possibile verificare che tutto funzioni come dovrebbe prima di lasciare la patria.

La configurazione di app VPN mobili può essere complicata a volte. Installa le versioni di prova, leggi le recensioni e assicurati che il servizio scelto non sia solo facile da usare, ma anche da viaggio.

Speriamo che questa migliore guida VPN per le recensioni di viaggio ti abbia dato un’idea migliore di quale servizio VPN dovresti iscriverti e quali dovresti assolutamente evitare.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me