Migliore VPN per la Nuova Zelanda – Recensione del 2020

Ho sempre desiderato viaggiare in Nuova Zelanda. Voglio dire, hai visto Milford Sound o la Bay of Islands? Tuttavia, tanto quanto visitare il sito è bello, la navigazione del sito può essere un po ‘scoraggiante. Prima del viaggio, dovevo fare ricerche su Internet lì. La Nuova Zelanda fa parte dei Five Eyes, il famigerata alleanza che mette sotto sorveglianza tutti gli utenti di Internet. Bene, questo non mi ha fermato. Sono venuto nel paese preparato e ben equipaggiato con una VPN. Lasciami condividere la mia esperienza con te. Vuoi goderti Internet con completa libertà? Ecco la migliore VPN per la recensione della Nuova Zelanda.


Migliore VPN per la Nuova Zelanda - Recensione del 2020

Migliore VPN per la Nuova Zelanda – Recensione del 2020

Il giusto servizio VPN

Quando stai cercando un buon provider VPN, devi prendere in considerazione tutto ciò che ha da offrire. Non vuoi finire con uno che non fornisce ciò che stai cercando.

Ha bisogno di un po ‘di ricerca, ma per fortuna, ho fatto questo lavoro per te. Ogni volta che vuoi investire in una VPN, dovresti dare la priorità ad alcune qualità che devono presentare all’interno delle sue funzionalità. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro nella speranza di darti una leggera idea di cosa cercare in una VPN credibile.

Buone velocità

Una delle cose più importanti da considerare è la qualità dei server di una VPN. Assicurati che questa VPN investa bene nei suoi server, altrimenti, quando ti connetti a un server, la tua Internet scenderà drasticamente.

Questo è diretto a voi avidi streamer di tutto il mondo. Non vuoi bypassare le restrizioni regionali per finire con un video di buffering alla fine, vero? Non importa quanti server la VPN vanta nella sua rete, ripeto, assicurati che includano quelli veloci dedicati allo streaming HD.

Posizioni del server

Qualità più che quantità? Bene, nel settore VPN entrambi sono importanti. Perché dovresti fare affidamento su un servizio VPN che sembra mancare di server in un paese in cui desideri sblocca il contenuto? Immagina di voler accedere a artisti del calibro di Match TV. Cosa faresti se la tua VPN non avesse server in Russia?

Ci sono molti provider VPN premium che offrono migliaia di server Intorno al mondo. Ne vedrai uno o due nella recensione più avanti.

crittografia

Protocolli di sicurezza sono un altro punto importante da considerare quando si ottiene una VPN. Prima di tutto, devi verificare se il provider VPN ha i seguenti:

  • OpenVPN
  • L2TP / IPSec
  • PPTP
  • L2TP.

La maggior parte delle VPN nella nostra lista offre questi protocolli che si dice siano i migliori quando si tratta di proteggere il dispositivo da qualsiasi possibile attacco informatico.

torrenting

Il download di contenuti tramite torrenting è molto popolare al giorno d’oggi. Tuttavia, è considerato illegale come i siti Web torrent incoraggiano la pirateria.

Quando scarichi o condividi un file, il tuo indirizzo IP può essere visto da chiunque condivida lo stesso file. È piuttosto scoraggiante se stai cercando di navigare in privato. Pertanto, scegli una VPN che ha P2P disponibile con larghezza di banda illimitata su tutti i server.

Dispositivi supportati

Le VPN sono quasi compatibili con tutti i principali sistemi operativi in ​​circolazione. Troverai clienti disponibili per Android, iPhone, iPad, MacOS, Windows, Linux e Fire Stick.

Alcune di queste VPN estendono la loro portata ad altre piattaforme tra cui console di gioco e dispositivi di streaming aggiungendo uno Smart DNS caratteristica. Tuttavia, Smart DNS è lì per aggirare solo le restrizioni regionali. Non sarà presente alcuna sicurezza aggiuntiva.

Recensioni degli utenti

Prenderlo da qualcuno che lo sa? Sì, è perfetto. Quando stai cercando una VPN, leggi tutti i commenti di altri utenti che hanno già provato il servizio. 

Puoi controlla Reddit, Quora, e cose simili se hai bisogno di recensioni oneste. Su questi siti Web principali, gli utenti descrivono la loro esperienza durante l’utilizzo di una determinata VPN in modo che altri possano trarne vantaggio in futuro. Prendi in considerazione la loro parola, aiuta.

vita privata

Una delle funzionalità più importanti in una VPN è la sua politica di non log. Se la VPN a cui hai prestato attenzione non lo offre, è meglio che la ricerca continui.

Una politica di non accesso è una garanzia che lo è la VPN che stai utilizzando non raccogliere dati su di te. Nemmeno la tua cronologia di navigazione viene registrata. Pertanto, tu non devi preoccuparti che il tuo governo ti chieda informazioni sui tuoi dati in futuro. Cosa possono ottenere quando non c’è niente da raccogliere? Questa è una funzione perfetta da avere soprattutto quando ti trovi in ​​un paese come la Nuova Zelanda.

Ecco un elenco dei migliori provider VPN per la Nuova Zelanda:

La gamma di provider VPN disponibili sul mercato è di tutti gli standard, abbastanza ampia. Ciò potrebbe costituire un problema soprattutto per gli utenti che non hanno alcuna esperienza precedente con l’utilizzo dei servizi VPN in quanto non saprebbero cosa cercare quando cercano un fornitore di servizi di qualità. Questo è uno dei motivi principali che vedremo un riassunto di cosa aspettarsi 4 fornitori, soprattutto se vivi in ​​Nuova Zelanda:

Tieni presente che la Nuova Zelanda è uno dei paesi che fanno parte del Alleanza di intelligence Five Eyes dove gli Stati membri sono inclini a rendere pubblica la loro politica di conservazione dei dati per i loro cittadini.

Recensione di ExpressVPN

È probabile che probabilmente hai trovato ExpressVPN nella tua ricerca di miglior servizio VPN in Nuova Zelanda. Sono d’accordo che il servizio ha un costo di abbonamento più elevato rispetto alla maggior parte delle altre società. Nel caso in cui non si sia completamente sicuri dell’iscrizione o meno al proprio servizio, ExpressVPN offre anche a Garanzia di rimborso di 30 giorni. Ciò significa che puoi chiedere il rimborso nel caso in cui il servizio ricevuto non fosse all’altezza.

ExpressVPN di Supporto live 24/7 il team è sempre a portata di mano per gestire eventuali reclami che i suoi clienti potrebbero avere al meglio delle loro capacità. Una volta risolti tutti i problemi, sarai in grado di farlo flusso di contenuti da regioni geo-bloccate in alta definizione, così come torrent i tuoi file multimediali senza alcun timore del tuo ISP di intercettare le tue attività.

Professionisti

  • 94 paesi con oltre 2000 server.
  • Non memorizza i dati dell’utente.
  • MediaStream Smart DNS.
  • Crittografia delle chiavi a 256 bit.
  • Un Kill Switch nel caso si verifichi un errore di connessione.
  • Nessuna restrizione sulla larghezza di banda.
  • Si collega a 5 dispositivi simultanei.

Contro

  • Un po ‘caro rispetto ad altri.
  • Nessuna prova gratuita.

Recensione IPVanish

IPVanish è anche un altro servizio ampiamente utilizzato che ha più di Più di 1000 server in oltre 60 paesi. È un servizio molto popolare soprattutto grazie al suo Rete di server di livello 1. La rete garantisce ai suoi utenti velocità di download superveloci e a affidabile protocollo di condivisione file P2P per l’utente torrent pesante.

Una delle migliori caratteristiche che IPVanish offre ai suoi clienti è la applicazione client ben costruita possono scaricare dopo essersi registrati al servizio. La sua funzionalità consente di identificare i server disponibili per la connessione in un periodo di tempo molto breve e ciò garantisce che avrai sempre accesso a un server indipendentemente da dove è ospitato il sito a cui stai accedendo.

Se ti iscrivi a IPVanish, apprezzerai anche loro Politica Zero-Logs. Ti assicura che il servizio non memorizza alcuna registrazione delle tue attività online. La cronologia di navigazione, la cronologia delle chat, i download e i flussi rimangono privati ​​per te.

Professionisti

  • Una rete di server decente.
  • Non mantiene registri.
  • Applicazione intuitiva.
  • Condivisione P2P.
  • Crittografia AES a 256 bit.
  • Kill Switch.
  • 10 dispositivi simultanei.

Contro

  • Politica di rimborso entro 7 giorni.
  • Impossibile aggirare il blocco VPN di Netflix.

Recensione di VyprVPN

Il terzo nella nostra lista è VyprVPN, un servizio che si basa su funzionalità esclusive per mantenere le tue informazioni al sicuro durante la tua connessione. VyprVPN è considerato come Rete di server di livello 1 che utilizza protocolli come OpenVPN, L2TP / IPSec e PPTP per crittografare i tuoi dati.

L’unicità di questo servizio è vista attraverso il suo “Camaleonte” tecnologia, dove pochi sono stati apportati miglioramenti al suo protocollo OpenVPN ciò gli consente di confondere con i pacchetti di dati utilizzati per facilitare le attività online in modo da rendere inefficaci le tecniche di ispezione dei pacchetti profondi.

VyprVPN è alto con sopra 700 server sparsi in 50 posizioni in tutto il mondo. Questa grande rete fa bene a prevenire eventuali interruzioni che potrebbero derivare da una vasta base di clienti.

La società è una filiale di Golden Frog, un’organizzazione con sede negli Stati Uniti e, di conseguenza, è soggetta a leggi e regolamenti che richiedono che registri l’utilizzo del servizio da parte dei propri clienti.

Professionisti

  • Condivisione P2P.
  • Supporta i protocolli OpenVPN, L2TP / IPSec e PPTP.
  • Oltre 700 server in 6 continenti.
  • È disponibile un kill switch.
  • Supporto per chat live.
  • Politica di rimborso in 30 giorni.

Contro

  • Può fare di meglio con i server.
  • I dispositivi simultanei dipendono dall’abbonamento: 3 per normale, 5 per premium.

Recensione di CyberGhost

Per concludere la nostra lista, abbiamo pensato che sarebbe stato bello includere un’alternativa a cui potresti voler rivolgersi se un’opzione a pagamento è completamente fuori discussione. CyberGhost è un fornitore legittimo che, nonostante sia gratuito, offre il tipo di servizio che ti aspetteresti di ottenere da un abbonamento a pagamento.

Funziona fornendoti un collegamento VPN sicuro a cui puoi utilizzare accedere ai tuoi siti Web in modo anonimo. Dovrai tenere d’occhio il contenuto del video, poiché il collegamento funziona meglio solo quando guardi video leggeri. Sarebbe anche importante tenere presente che il collegamento funziona bene solo quando lo si utilizza dal computer desktop.

CyberGhost ha anche un altro abbonamento a pagamento che offre ai suoi utenti Crittografia RSA OpenVPN a 2048 bit, accoppiato con una rete composta da 691 server. Tutto questo a un prezzo di partenza di $ 6,99 al mese. Ci sono cali di velocità occasionali a causa di un carico di utenti sul servizio gratuito, ma almeno gli utenti torrent non rimarranno delusi poiché il servizio ha server speciali che possono facilitare la condivisione di file P2P.

Professionisti

  • Applicazione molto bella.
  • 7 connessioni simultanee
  • Ottimo supporto clienti.
  • Oltre 1300 server in 60 paesi.
  • Uccidi l’interruttore.

Contro

  • È costoso.
  • Alcuni server lenti

Conclusione sui migliori 4 servizi VPN in Nuova Zelanda

Ora che hai una buona visione del tipo di servizi VPN che dovrebbero funzionare bene mentre sei in Nuova Zelanda, speriamo che scegliere il tuo servizio preferito sia diventato molto più semplice. Il servizio che raccomanderemmo solo per la sua posizione in termini di prestazioni sarebbe ExpressVPN.

Il servizio consente ai suoi clienti di godere di un buon mix di alte velocità di connessione, crittografia affidabile, interfaccia utente facile da navigare, posizioni dei server in tutto il mondo, supporto tecnico e funzionalità torrent tutto ad un prezzo che riflette la qualità del loro servizio.

Se ti capita di provare uno dei provider elencati, ti saremmo grati se avessimo un tuo feedback nella sezione commenti qui sotto.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector