TunnelBear VPN Recensione nel 2020

Torniamo indietro di otto anni, TunnelBear opera da Toronto, in Canada. La VPN canadese, iniziata nel 2011, ha guadagnato popolarità in tutto il mondo con la sua schietta promessa di un “accesso semplice, privato e gratuito a Internet aperto.”TunnelBear è ben progettato per gli utenti con poca o nessuna conoscenza delle VPN, spiegando perché offre funzionalità di base. Degno di nota, la VPN canadese ha un senso dell’umorismo che è attribuito agli orsi e ai loro ambienti – abbastanza frasi per far pompare il sangue.


Recensione di Tunnelbear nel 2019

Recensione di Tunnelbear nel 2020

Statistiche rapide

Soddisfatti o rimborsatiNon disponibile
Connessioni simultanee consentite5 dispositivi
Servizi di streaming supportatiNon supportato
Nessuna politica sui registri
P2P consentitoNon supportato
SmartDNSNon disponibile
crittografiaAES avanzato a 246 bit
AutenticazioneSHA-256
Protocolli VPNOpenVPN, IPSec, IKEv2
Caratteristiche specialiGhostBear, VigilantBear (interruttore Kill), tecnologia Stealth
Servizio ClientiNon disponibile
Posizioni del server22+ paesi
Numero di server355+ server
Dispositivi supportatiWindows, macOS, iOS, Android
Giurisdizione legale VPNToronto, Canada

Eravamo curiosi della VPN considerando la sua base operativa. TunnelBear fa affermazioni audaci sulle sue capacità di sicurezza e privacy all-in-class. Questo è il motivo per cui abbiamo deciso di condurre questa revisione approfondita per scoprire cosa ha da offrire la VPN. Resta con noi durante questa recensione di TunnelBear per il 2020, scopri perché vale la pena provare TunnelBear.

Prezzi e metodi di pagamento

Prezzi e metodi di pagamento

Prezzi e metodi di pagamento

TunnelBear offre tre piani di abbonamento distinti tra cui Piccolo, gigante, e Grizzly.

Il piccolo piano

L’iniziale “Piccolo” piano ti dà un servizio VPN gratuito. Abbiamo anche appreso che twittando sulla VPN, ti verrà assegnato un extra 1 GB di larghezza di banda. Accoppiato con il suo larghezza di banda limitata, Il piano “Little” di TunnelBear non ti dà accesso per connetterti ai loro server australiani. Tuttavia, puoi goditi tutte le funzionalità quella nave con TunnelBear – tenendo presente che è gratuito.

Il piano gigante

TunnelBear di Piano “gigante” è disponibile per $ 9,99 al mese. Il piano offre larghezza di banda illimitata, oltre tutti i Caratteristiche e server distribuito in oltre 22 paesi Intorno al mondo. Vale anche la pena sottolineare che il piano consente fino a cinque connessioni simultanee.

Il piano Grizzly

Il Piano “Grizzly” è un piano annuale che vende al dettaglio a $ 4,17 al mese, che si traduce in a $ 49,88 fatturati ogni anno. Il piano ti consente di divertirti tutte le funzionalità avanzate che sono disponibili nel suo piano “Gigante”, ma a costi ridotti a lungo termine. Vogliamo sottolineare che questo è il più economico e piano più favorevole offerto da TunnelBear considerando ti farà risparmiare fino al 50% dei tuoi soldi. Inoltre, il piano “Grizzly” prevede cinque connessioni simultanee, proprio come le sue controparti.

TunnelBear per i team

A margine, la VPN con sede a Toronto offre uno speciale extra “TunnelBear per i team” Piano per i suoi utenti privati. Il piano è disponibile per istituzioni e aziende che devono proteggere il loro team indipendentemente dalla loro posizione. Si dice che questo piano costa $ 69 a persona, e il suo fatturato annualmente.

Prova gratuita

TunnelBear non offre una prova gratuita del suo servizio direttamente, ma ha invece il suo piano “Little” disponibile per i suoi utenti privati. Tuttavia, è “TunnelBear per i team” offre a Prova gratuita di 7 giorni.

Modalità di pagamento

La VPN canadese accetta metodi di pagamento limitati ma affidabili. Oltre ad accettare tutto principali carte di credito, e un sicuro Bitcoin metodo di pagamento, TunnelBear ha la sua particolare modalità di pagamento chiamata “Vasetti di miele. ‘ Purtroppo, non puoi pagare tramite “Vasetti di miele” al momento.

Soddisfatti o rimborsati

TunnelBear non fornisce una garanzia di rimborso dal momento che presumono che sia coperto nel loro completo piano “Little” gratuito. Pertanto, prima di assicurarti di aver testato a fondo la versione gratuita prima di impegnarti nel loro piano premium.

server

server

TunnelBear fornisce a rete di oltre 355 server ben distribuito in tutto 22+ paesi Intorno al mondo. Tuttavia, si tratta di una rete relativamente meno rispetto alla maggior parte delle VPN più importanti del settore.

Indipendentemente dal numero limitato di server disponibili, la VPN canadese ha una rete uniformemente distribuita in tutte le principali regioni del mondo. Un piano TunnelBear premium ti consente di connetterti a tutti questi server, considerando il Il server australiano è disponibile solo per gli utenti premium solo. Inoltre, ti danno tutti i piani a pagamento 5 connessioni simultanee, commutazione server illimitata, e larghezza di banda illimitata anche. Tenere presente che tutti i server utilizzano indirizzi IP condivisi per l’anonimato.

Caratteristiche

VigilantBear (Kill Switch)

VigilantBear è la caratteristica unica del kill switch di TunnelBear. È un prezioso strumento di sicurezza che ti disconnette da Internet in caso di interruzione della connessione VPN. Questo assicura che i tuoi dati non vengano divulgati e che la tua identità sia esposta.

GhostBear

GhostBear è uno speciale tecnologia di offuscamento che di solito è considerato “Modalità Nascosta.”TunnelBear utilizza la funzione per mascherare il suo traffico OpenVPN per apparire come un normale traffico HTTPS in paesi densamente censurati come la Cina. Questa funzione è disponibile per implementando un off proxy, fare di TunnelBear Traffico OpenVPN meno rilevabile indiscriminando ISP, aziende e governi.

Probabilmente, GhostBear può rallentare la velocità di connessione e, pertanto, ti consigliamo di attivarlo solo quando richiesto. Altrimenti, hai la possibilità di utilizzare il normale OpenVPN’s User Datagram Protocol (UDP), quale offre velocità super veloci e una connessione sicura.

Condivisione file P2P non supportata

Sfortunatamente, la VPN canadese non supporta la condivisione di file P2P. Ciò è principalmente dovuto alla sua base operativa – il Canada – che ha leggi severe contro il torrenting. Pertanto, se sei un amante dei torrent, questa potrebbe non essere la tua scelta VPN.

Privacy e sicurezza

vita privata

TunnelBear ha giurisdizione legale a Toronto, in Canada. E poiché il Canada è uno dei paesi dei “Cinque Occhi” – dà la cattiva immagine alla VPN. Il Canada ha numerose leggi che vanno contro la privacy di Internet – proprio come gli Stati Uniti – così come la libertà online che non è garantita se non TunnelBear osserva veramente una rigorosa politica di non log.

Sul lato positivo, TunnelBear afferma in grassetto di fornire un “feroce politica di non registrazione.”Abbiamo esaminato in dettaglio la loro politica sulla privacy e abbiamo scoperto che memorizzano solo” registri minimi “. Secondo le loro dichiarazioni, la VPN con sede a Toronto conserva le seguenti informazioni:

  • Informazioni account
  • Dati personali raccolti a pagamento
  • Dati operativi

Secondo loro [TunnelBear]:

“TunnelBear NON raccoglie, archivia o registra esplicitamente i seguenti dati:

  • Indirizzi IP che visitano il nostro sito Web
  • Indirizzi IP su connessione di servizio
  • Query DNS durante la connessione
  • Qualsiasi informazione relativa alle applicazioni, ai servizi o ai siti Web utilizzati dai nostri utenti durante la connessione al nostro Servizio. “

Secondo le loro affermazioni che non raccolgono mai il tuo indirizzo IP ogni volta che colleghi il loro servizio, implica che TunnelBear non può decodificare la tua identità.

Siamo convinti che la loro politica sulla privacy sia solida come si arriva. Poiché TunnelBear non raccoglie i dati di nessun utente, significa che qualunque cosa tu stia facendo durante la navigazione non può essere ricollegata a te. Tuttavia, per qualche motivo, gli appassionati di privacy ritengono che la VPN con sede a Toronto non sia sicura da usare e come tale la considerano una starter.

Sicurezza

Ogni volta, TunnelBear implementa misure aggiuntive per migliorare i suoi solidi standard di sicurezza per gli utenti. La VPN utilizza un dispositivo All-in-Class Advanced Encryption Standard (AES) a 256 bit tecnica di crittografia associata al famoso Autenticazione SHA-256. La tecnica di crittografia è disponibile su tutte le app client a parte iOS 8 e le sue versioni precedenti – dove il Crittografia AES a 128 bit viene utilizzato insieme a Autenticazione SHA-1.

Proprio come i suoi concorrenti, TunnelBear offre tre protocolli di connessione inclusi OpenVPN, IKEv2, e IPSec. OpenVPN è disponibile nei client Windows, macOS e Android, dove collabora con la stretta di mano alla moda RSA-4096. Considerando che la versione 9 di iOS e successive utilizzano i protocolli IPSec e IKEv2 accoppiati con l’handshake RSA-2048. La versione iOS 8 e precedenti utilizzano IPSec insieme alla stretta di mano RSA-1548. Perfect Forward Secrecy è anche usato attraverso il Diffie-Hellman Key Exchange (DHE).

In particolare, TunnelBear non offre PPTP, che è considerato un protocollo di crittografia obsoleto e spesso molto insicuro. Per dimostrare la loro sicurezza e i livelli di affidabilità della privacy, TunnelBear ha recentemente completato il primo audit del settore VPN per i consumatori, come visto sul loro sito Web.

Prestazione

Tutte le app client TunnelBear sono abbastanza efficienti e affidabili. Durante i nostri test, non abbiamo riscontrato alcun problema di connessione degno di nota. però, il client desktop ha impiegato circa 20 secondi connettersi rispetto al client mobile che ha impiegato meno di cinque secondi.

Test di velocità

Per scoprire le velocità effettive offerte da TunnelBear, abbiamo condotto un test di velocità reale. Nel nostro test iniziale, che ha costituito la nostra base, abbiamo testato senza una connessione VPN.

Test di velocità

Abbiamo effettuato il nostro primo test di velocità TunnelBear, in cui ci siamo collegati a un server vicino a noi. I risultati visualizzati di seguito sono stati impressionanti:

Test di velocità 2

Nel nostro test finale della velocità di TunnelBear, ci siamo collegati a un server distante e abbiamo registrato i seguenti risultati:

Test di velocità 3

Puoi osservare come diminuivano le velocità quando usavamo TunnelBear e quanto diminuivano significativamente quando ci collegavamo a un server distante. La ragione di ciò è la crittografia e la distanza coinvolte ogni volta che abbiamo usato la VPN con sede a Toronto. Tuttavia, abbiamo scoperto che i server in alcuni paesi hanno funzionato meglio di altri. Ad esempio, sia i server statunitensi che quelli britannici erano saturi al momento della revisione.

Facilità d’uso

Facilità d'uso

TunnelBear ha un sito Web semplice da navigare e ben realizzato. Le informazioni sulla homepage sono piuttosto semplici e hanno collegamenti e categorie limitati; rendendolo meno confuso per gli utenti normali.

Nella parte inferiore del sito Web troverai collegamenti utili che ti reindirizzeranno verso aree vitali come la Funzionalità, app, e Aiuto sezioni.

Introduzione a TunnelBear

Iniziare con TunnelBear non potrebbe essere più semplice. Una volta navigato nella home page, puoi scegliere di toccare il “Prova gratuitamente TunnelBear “ per iniziare. Il sito Web ha una capacità unica di identificare il tipo di dispositivo che stai utilizzando e pertanto suggerisce il link di download per il client corretto. La registrazione, il download e l’installazione del client dovrebbero richiedere meno di 10 minuti.

Al termine della registrazione, ti verrà richiesto di confermare il tuo account tramite un link che verrà inviato alla tua email. Oltre alle carte di credito, puoi scegliere di pagare il tuo piano utilizzando Bitcoin, sempre consigliato se desideri rimanere anonimo.

Applicazioni client TunnelBear

Client desktop

Il client desktop ha un aspetto accattivante ed è semplificato per una migliore esperienza utente. Hai anche la possibilità di ridurre a icona l’app per visualizzare solo l’area di connessione.

Client desktop

Accedi immediatamente al tuo client desktop, TunnelBear identifica automaticamente la tua posizione fisica e ti mostra una mappa. Puoi scegliere di connetterti automaticamente oppure puoi optare per l’elenco dei server toccando il menu a discesa accanto a “Auto“Collega la frase nella parte superiore. Facoltativamente, puoi anche navigare nella posizione esatta del server utilizzando la mappa. Tuttavia, non è possibile ingrandire la mappa. Pertanto, se si hanno problemi di vista, il processo potrebbe rivelarsi ingombrante.

Client desktop

Il funzionamento del client desktop è piuttosto divertente poiché TunnelBear esegue ogni processo con un tocco di umorismo. La VPN viene spesso individuata per utilizzare “orso“Frasi correlate, come”saluti grizzly “scavo in galleria “ e così via.

Client desktop 3

TunnelBear ti dà anche l’opportunità di personalizzare la tua connessione VPN, ma offre opzioni limitate. Puoi decidere di eseguire il client desktop all’avvio. C’è anche la possibilità di attivare il “TCP Override “ caratteristica, che migliorerà la stabilità su connessioni meno sicure. Inoltre, sotto sicurezza, puoi scegliere di attivare la funzione Kill Switch e GhostBear. Avrai anche la possibilità di aggiungere funzionalità come reti affidabili e altro ancora.

Client desktop 4

L’intera connessione a un server richiede fino a 20 secondi al massimo.

Client mobile

Client mobile

Anche il client mobile TunnelBear è abbastanza raffinato. L’app è facile da lavorare; anche gli utenti normali possono aggirare il client senza problemi. Puoi accedere a sezione elenco server facendo clic su icona freccia in su al parte inferiore dell’app. Dopo aver selezionato il server preferito, fai clic su Collegare per iniziare.

Puoi anche accedere a Pagina delle impostazioni tramite la icona del menu sul lato superiore sinistro e quindi vai su Reti fidate. Sfortunatamente, il client mobile [client iPhone] con cui abbiamo testato offerto funzionalità di connessione limitate.

Compatibilità

Compatibilità con le app client

TunnelBear fornisce client VPN per tutte le principali piattaforme tra cui Windows, Android, iOS, macOS così come estensioni del browser per entrambi Cromo e musica lirica. Puoi scaricare queste app prima o dopo esserti registrato con la VPN. Inoltre, puoi utilizzare TunnelBear su vari box TV in streaming.

Compatibilità in Cina

Non tutte le migliori VPN possono sfuggire ai solidi firewall anche in paesi fortemente censurati come Cina, Russia e Iran. Tuttavia, TunnelBear ha una tecnologia di offuscamento che si trova sulla sua funzione GhostBear. La funzione è progettata per aiutare gli utenti nel territorio cinese ad aggirare il Grande Firewall del paese. E mentre la funzionalità è meno affidabile, a volte potrebbe non funzionare. Fortunatamente, TunnelBear ha un piano gratuito che puoi sempre testare prima di passare a uno dei piani premium.

Compatibilità con Netflix

Sfortunatamente, TunnelBear non funziona con Netflix US. Nella nostra recensione, abbiamo provato a connetterci a un server americano, ma abbiamo riscontrato un errore di streaming.

Compatibilità con BBC iPlayer

Anche TunnelBear non sblocca BBC iPlayer. Ci siamo collegati al server del Regno Unito e abbiamo provato a trasmettere in streaming uno spettacolo casuale, ma ci è stato presentato anche un errore di streaming.

Servizio Clienti

Siamo rimasti delusi nell’apprenderlo TunnelBear non ha un servizio di chat dal vivo. Ciò significa che l’unico modo per contattare il loro servizio clienti è tramite sistema di biglietteria.

Per accedere al base di conoscenza così come il pagina di supporto, clicca il Aiuto link trovato nel menu in alto o piè di pagina del sito Web. Una volta che sei sulla pagina, sarai in grado di accedere a informazioni come Annunci, come iniziare, informazioni di fatturazione, risoluzione dei problemi, e il Contattaci collegamento.

Servizio Clienti

Per questa recensione, abbiamo aperto un ticket di supporto per l’assistenza, ma i risultati sono stati spiacevoli. Per più di 24 ore non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione dal team di supporto. Pertanto, siamo stati portati a concludere che TunnelBear ha un reparto di assistenza clienti praticamente inattivo. E poiché alla VPN manca un sistema di chat dal vivo, speriamo che TunnelBear non abbia ancora investito di più nel dipartimento.

Linea di fondo

Professionisti

  • Politica rigorosa di non registri
  • Facile da usare
  • Tecnologia invisibile
  • Commutatore di uccisione automatico
  • Funziona in Cina
  • 5 connessioni simultanee
  • Solida privacy e sicurezza
  • Velocità elevate

Contro

  • Scarsa assistenza clienti
  • Nessuna condivisione di file P2P
  • Non sblocca Netflix, BBC iPlayer e altro
  • Basato in Canada
  • Rete server limitata

Conclusione

Inoltre, TunnelBear è un’impressionante VPN che lavora sodo per fornire il miglior servizio ai suoi utenti. Tuttavia, se sei un appassionato di torrent, potresti trovare inaffidabile TunnelBear poiché non supportano la condivisione di file P2P. Inoltre, TunnelBear non sblocca i principali servizi di streaming, il che significa che potrebbe non essere un punto di riferimento per gli streamer. Sentiti libero di consultare il nostro elenco di alternative a TunnelBear nel caso in cui cerchi una VPN più solida.

Sul lato positivo, TunnelBear promette una solida connessione privata e sicura. Indipendentemente dalla base operativa, la VPN afferma di osservare una rigorosa politica di zero log. La VPN offre anche una versione gratuita, che ti dà la possibilità di testare il servizio prima di impegnarti in un piano a pagamento.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector